Morta a 43 anni dopo un’operazione al rene: 3 medici del Cardarelli indagati

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Procura di Napoli ha chiesto il rinvio a giudizio, con l’accusa di omicidio colposo, per tre medici del Cardarelli in seguito all’inchiesta sulla morte della 43enne Nunzia Nobis.

La donna, mamma di tre figli e originaria di Trentola Ducenta, in provincia di Caserta, era affetta da una severa calcolosi renale. E per questo le fu necessaria una operazione di nefrectomia radicale. Un nome complicato che corrisponde a una delicata asportazione dell’intero rene e del tessuto adiposo circostante. L’operazione viene eseguita quando non è possibile lasciare un rene.
Ma dopo questo intervento, Nunzia Nobis, 43 anni è morta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, i bombaroli di Ponticelli oggi davanti al giudice

Ora, il magistrato Liana Esposito che indaga sulla sua morte – la donna era originaria di Trentola Ducenta – ha chiesto il rinvio a giudizio per tre medici del Cardarelli.
Nunzia era entrata in sala operatoria intorno alle 10 della mattinata dell’8 giugno del 2020: trasferita in rianimazione nella serata, fu tentata un’altra operazione ma purtroppo non è riuscì a salvarsi.


Torna alla Home


Sant’Anastasia, due rapine in una settimana nello stesso supermercato: rischio chiusura

Nell'ultima settimana, i supermercati del centro commerciale Eurospar Calce di Sant'Anastasia, in provincia di Napoli, hanno subito due rapine, causando un danno stimato di circa 150 mila euro. Nonostante siano attivi da circa 60 anni, ora rischiano di dover chiudere i battenti. La notizia è stata resa pubblica dal...

Scampia, spacciava eroina in strada: arrestato 51enne

Nella mattinata di ieri, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante il servizio di controllo del territorio in via Annamaria Ortese nel quartiere di Scampia, hanno notato una persona all’esterno di uno stabile che, dopo aver ricevuto una banconota, ha consegnato qualcosa ad un soggetto che si...

Napoli, presi i ladri dei Decumani: furto di un Rolex da 50mila euro a un turista

Traditi dalla targa dello scooter e grazie alla caparbietà degli investigatori due esperti e spericolati ladri di orologi di lusso stamane sono finiti in manette. La Polizia di Stato ha infatti eseguito questa mattina un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli nei confronti di...

Per non sentirti sola, ultimo singolo di Kira

Kira pubblica il suo ultimo singolo intitolato "Per non sentirti sola", una canzone che nasce da una profonda esperienza personale e affronta tematiche universali legate alla perdita e al processo di lasciar andare. La canzone trae ispirazione da una storia personale di Kira e offre un'emozionante riflessione sul dolore della...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE