Licola, festa di comunione in casa con 38 ospiti: sanzioni dei carabinieri

SULLO STESSO ARGOMENTO

Licola, festa di comunione in casa con 38 ospiti. C’era anche band musicale e buffet. Sanzioni dei Carabinieri

Impossibilitato ad uscire, questa volta non per covid ma per gli arresti domiciliari a cui era sottoposto, un 32enne di Licola ha deciso di organizzare in casa una festa per celebrare la comunione del figlio.

Ad allietare i 38 ospiti, 10 dei quali minorenni, un ricco buffet e l’entourage di un noto cantante neomelodico. I carabinieri della stazione di Licola e Monteruscello e quelli della sezione radiomobile di Pozzuoli sono intervenuti e hanno sanzionato i 28 adulti e segnalato il detenuto al tribunale di sorveglianza per richiedere l’aggravamento della misura applicata.

Leggi anche qui






LEGGI ANCHE

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE