Il gioco e l’azzardo fanno parte dell’uomo fin dalla notte dei tempi. In Cina sono stati ritrovati dadi risalenti a cinque mila anni fa, e in Italia già dall’antica Roma esistevano leggi per regolamentare il gioco d’azzardo, che coinvolgeva tutti, dalla plebe agli imperatori. Il trend non si è arrestato con l’avvento della quarta rivoluzione industriale, quella digitale detta anche 4.0, anzi il fenomeno si è ingigantito, vedendo la presenza di centinaia di app e piattaforme per poter usufruire di giochi, passatempi e intrattenimenti, che possono essere gratis se si ha ad esempio uno snai codice promozionale o con soldi veri. Tante le persone che giocano online, poche quelle che lo fanno con soddisfazione, il che non vuol dire necessariamente sbancare, bensì amministrare al meglio l’equilibrio fra divertimento e gioco d’azzardo. Ecco alcuni piccoli accorgimenti per aumentare le percentuali di soddisfazione nel gioco online in particolare le scommesse.

Pazienza e pianificazione: la gestione degli eventi sportivi nel tempo

Una delle competenze necessarie per riuscire a trarre la maggiore soddisfazione nel passatempo delle scommesse sportive online è sicuramente quella di essere pazienti. Ci spieghiamo meglio. I calendari sportivi sono decine e decine, e esistono degli eventi statisticamente più semplici da pronosticare. Potremmo portare ad esempio i preliminari di qualificazione alla Champions League, dove nell’ultima fase si trovano a sfidarsi squadre del calibro del Liverpool e un club neo promosso di un campionato minore, o ancora quando negli ATP subentrano i tennisti più forti nel torneo. Queste sono appunto tutte occasioni per aumentare le probabilità di vittoria. La creazione di un calendario anche soltanto mentale aiuta nettamente a gestire le proprie risorse anche economiche per eventi più appetibili. Così è preferibile abbandonare l’idea di scommettere su un anticipo di Serie A che vede di fronte due squadre in lotta per la salvezza, e optare per una partita di Champions League della settimana successiva e provare a giocare che entrambe le squadre segnino. Dunque pazienza e sempre un occhio attento al calendario, è lì che ci saranno gli eventi che potranno rendersi vincenti.

 

Gestione del portafogli e dei conti

 

Messa in cantiere la prima competenza per divertirsi di più online passiamo alla seconda, che è molto legata a quella citata precedentemente, ed è la gestione delle proprie risorse economiche. Se ad esempio destiniamo un budget per le scommesse sportive online mensile e sappiamo che nel giro di due settimane ci sarà un evento sportivo su cui è più “semplice” scommettere, sarebbe bene preservare quella risorsa economica ed attendere. Pazienza dunque e amministrazione, che vanno a completare il quadro delle tre competenze principali con la gestione dei vari account online. Non è raro che una persona abbia diverse unità, se non decine di account su piattaforme di scommesse online. Questo è comprensibile per tentare di approfittare di tutte le offerte, ma è un modo molto dispersivo nel lungo termine: potremmo infatti avere risorse economiche sparse per vari conti, disponendo però di poco denaro su ciascun conto, potendo perdere potenziali occasioni. Consigliamo di diventare fedeli di una sola e unica piattaforma e capire anche meccanismi, quote live e essere completamente padrone del mezzo con cui si gioca.

 

Pazienza, amministrazione e gestione sono quindi tre competenze di cui non si può fare a meno per aumentare la dose di soddisfazione mentre si gioca alle scommesse online. Ovviamente a contorno di questi tre skills, c’è sicuramente il buon senso e la consapevolezza che si tratta di un gioco in cui non c’è nessuna certezza assoluta e nessuna formula, e per questo resta affascinante e bello da fare anche con amici, condividendo così la passione per lo sport e per le scommesse.

 



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..