sindaco somma vesuviana
______________________________

Il sindaco di Somma Vesuviana chiede con chiarezza l’immediata apertura del e il non ridimensionamento dei servizi sul territorio.

, sindaco di Somma Vesuviana: “La città che rappresentiamo, Somma Vesuviana negli ultimi anni sta subendo ormai dal punto di vista dell’offerta dei servizi , un lento ma ormai inesorabile degrado. Chiediamo nella lettera inviata all’, l’immediata attivazione del a Somma Vesuviana e il non ridimensionamento dei servizi sul nostro territorio. Intanto abbiamo 69 nuovi positivi negli ultimi 7 giorni. Dobbiamo accelerare sulle vaccinazioni”.

“Ben 69 nuovi positivi in 7 giorni, nonostante le scuole chiuse. Attualmente abbiamo 196 positivi attivi e 273 persone in sorveglianza sanitaria. Questa mattina con l’Assessore alla Salute, Ciro Cimmino, ho scritto ed inviato una lettera chiara al Direttore Generale dell’ NA 3, ing. Gennaro Sosto”, ha annunciato Salvatore , sindaco di Somma Vesuviana nel napoletano.

“La città che rappresentiamo, Somma Vesuviana negli ultimi anni sta subendo ormai dal punto di vista dell’offerta dei servizi , un lento ma ormai inesorabile degrado. Diversi gli incontri avuti nel tempo – hanno scritto il sindaco Salvatore e l’Assessore Ciro Cimmino – con il dott Vaiano e la dott.ssa Costantini, ma senza avere riscontri.

Siamo molto rammaricati del fatto che alcuni servizi fondamentali per la nostra comunità non ci siano più. Non per ultimo, il servizio di esenzione ticket per reddito, per il quale i cittadini sommesi sono costretti a recarsi presso il presidio di Marigliano”.

Ed inoltre:

“C’è un solo dipendente di una ditta esterna che lavora per 23 ore settimanali, da solo e non può fare CUP e Anagrafe, fogli di lavoro – hanno scritto nella lettera Salvatore Di Sarno, sindaco e Ciro Cimmino, assessore – chiusure specialistiche, esenzioni per patologie etc. etc. e gestire i tanti miei concittadini che affollano la sede locale dell’Asl.

Noi rappresentiamo una comunità di circa 36.000 abitanti e abbiamo l’esigenza di ricevere le giuste attenzioni per il nostro territorio.

Abbiamo avuto modo di conoscere la nuova dirigente del distretto, la dottoressa Nunzia Tavella per la firma della convenzione per l’apertura del nostro hub vaccinale. Ottimo e cordiale il nostro incontro ma attendiamo anche qui un passo in avanti per l’apertura ufficiale del centro vaccinale in modo anche di decongestionare la sede vaccinale di Marigliano.”

Intanto è attiva l’Ambulanza territoriale istituita dal Comune di Somma Vesuviana esclusivamente per i cittadini sommesi positivi al Covid. Il servizio è attivo tutti i giorni, inclusi il Sabato e la Domenica. Tutti coloro avessero necessità potranno telefonare gratuitamente al numero verde : 800 – 26 – 1487, dalle ore 12 alle ore 24.

A bordo il team della Misericordia con soccorritori ed infermieri.

Leggi anche qui



Cronache Tv




Ti potrebbe interessare..