Napoli, molti rifiutano Astrazeneca: file alla Mostra d’Oltremare

SULLO STESSO ARGOMENTO

Rallentamenti e code si stanno verificando in tutti gli hub vaccinali di Napoli.

Oggi,  erano state convocate circa 3000 persone, un numero ampiamente smaltibile negli hub tra Mostra d’Oltremare, Fagianeria di Capodimonte e Stazione Marittima, ma moltissimi dei convocati hanno rifiutato la vaccinazione di Astrazeneca. I cittadini che hanno rifiutato la dose del vaccino sono rimasti nell’hub cercando di convincere i medici a somministrare altri tipi di vaccino, allungando in maniera molto ampia il tempo che di solito viene invece utilizzato per ogni vaccinando.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, in Campania l’indice sale al 14%

Tempo che, quindi, ha causato un aumento di file all’esterno dei centri vaccinali: i cittadini vengono, infatti, convocati in blocchi calcolati per evitare file, ma il tentativo dei cittadini di convincere i vaccinatori a somministrare loro altri tipi di dosi ha allungato tutti i tempi.



telegram

LIVE NEWS

Nasce ‘Viva El Futbol’, il nuovo format calcistico di Adani, Cassano e Ventola

E’ ufficiale la nascita di Viva El Futbol, il nuovo...
DALLA HOME

Nasce ‘Viva El Futbol’, il nuovo format calcistico di Adani, Cassano e Ventola

E’ ufficiale la nascita di Viva El Futbol, il nuovo format calcistico firmato da Lele Adani, Antonio Cassano e Nicola Ventola, che con questo progetto portano le loro esperienze e la passione che li contraddistingue in una formula di analisi calcistica e intrattenimento completamente rinnovata e orientata alla massima interazione col pubblico. Viva El...
TI POTREBBE INTERESSARE

ULTIME NOTIZIE