Social Film Production Con il Sud
Foto dal web

Cinema: 10 di “”. Attraverso le 10 pellicole verrà raccontato il e i suoi fenomeni sociali

Sono dieci i della II edizione di “”, l’iniziativa promossa e organizzata dalla Fondazione “Con il Sud” e Apulia Film Commission.

Attraverso le 10 pellicole verrà raccontato il e i suoi fenomeni sociali, facendo incontrare imprese cinematografiche e mondo del Terzo settore. Tra i anche “Amando e cantando” di Edoardo Winspeare (Saietta Film Srl con Fondazione Le Costantine e Fondazione di Comunita’ del Salento di Lecce); “Il sentiero dei lupi” di Andrea D’Ambrosio (Iuppiter Group con Fondazione Picentia e WWF Silentum di Salerno); e “Teatro ai quartieri” di Matteo Parisini (Ladoc Srl con Foqus Fondazione Quartieri Spagnoli e Napoli Children di Napoli.

I 10 film, selezionati tra 160 candidature, saranno sostenuti complessivamente con 400 mila euro. A presiedere la commissione valutatrice Graziella Bildesheim, produttrice indipendente ed esperta dell’audiovisivo. “Sono convinto che il bando promosso da Fondazione “Con il Sud” e Apulia Film Commission rappresenti una formula vincente per la narrazione innovativa e coinvolgente di un territorio”, ha dichiarato Massimo Bray, assessore alla Cultura e Turismo della Regione Puglia, intervenendo alla conferenza stampa.

Social Film Production con il Sud – ha continuato – darà la possibilità a organizzazioni del terzo settore di condividere, attraverso il racconto prodotto dalle imprese cinematografiche che parteciperanno, il patrimonio di storie e di testimonianze di vita sociale raccolto nel corso della loro attivita’. Un’idea che, a partire dalla prima edizione ha goduto da subito di un riscontro molto positivo”. Per Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, “il cinema non solo è capace di rappresentare la realtà sociale, a volte la crea. E’ quello che è accaduto con questo innovativo progetto, dove a partire dalla stretta collaborazione tra autori e associazioni del terzo settore, si e’ creata una realtà partecipativa e generativa a partire dai temi che abbiamo proposto”.

“Ancora una volta questo bando ci dimostra che c’è una grande voglia di parlare di sociale e di raccontarlo con mezzi diversi”, ha dichiarato Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione.

Leggi anche qui



Cronache Tv



Altro Cinema

Ti potrebbe interessare..