Boscotrecase, furto a scuola durante : arrestato dai carabinieri. Decisive tracce lasciate all’interno dell’istituto

In pieno si era introdotto all’intero di un istituto scolastico di Boscotrecase per rubare un lettore dvd e cinque casse acustiche. A tradirlo però sono state le e alcune tracce ematiche lasciate sul luogo del furto. Tracce che, ad un anno di distanza, hanno permesso di rintracciarlo. Protagonista un uomo, del quale non sono state fornite le generalità, raggiunto da un’ordinanza cautelare applicativa dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della Procura oplontina, ordinanza eseguita dai carabinieri della stazione di Trecase in collaborazione con quelli di Eboli (Salerno).

E’ accusato del furto avvenuto il 17 aprile 2020. Secondo quanto emerso dalle indagini, l’uomo era riuscito ad introdursi nella scuola chiusa nel periodo di piena emergenza pandemica, rompendo una finestra al piano terra.

Una volta nell’istituto, si sarebbe appropriato di un lettore dvd e di cinque casse acustiche, lasciando però le proprie papillari e alcune tracce ematiche. Grazie ai rilievi condotti dal nucleo investigativo dei militari dell’Arma di Torre Annunziata e alle attività’ di riscontro dei carabinieri di Trecase, coordinati dalla Procura, si è arrivati all’identificazione dell’autore del colpo.

Leggi anche qui



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Ti potrebbe interessare..