foto di repertorio

Saranno la zona dei “baretti” di , il , il e alcune zone del quartiere Vomero le aree di Napoli sottoposte a “specifica attenzione e particolare controllo” nel prossimo fine settimana.

E’ quanto deciso nel corso del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto di NAPOLI Marco Valentini e riunito ieri sera. Nel corso della riunione è stato fatto il punto sulla pianificazione con particolare riguardo ai fenomeni di criminalità organizzata. Successivamente sono stati esaminati i dispositivi messi in campo durante il prossimo fine settimana per verificare il rispetto delle prescrizioni normative dettate per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

SOTTO CONTROLLO LE AREE PIU’ A RISCHIO

“Sono oggetto di specifica attenzione e di particolare controllo, d’intesa con il Comune di NAPOLI, le aree ove si registrano maggiori assembramenti, quali la zona dei baretti, il , il ed alcune zone del quartiere Vomero”, si legge in una nota diffusa dalla Prefettura di NAPOLI. Inoltre, alla presenza dei direttori generali delle Asl NAPOLI 1 Centro, NAPOLI 2 Nord e NAPOLI 3 Sud è stata affrontata la tematica inerente l’avvio del piano vaccinale per il personale delle forze dell’ordine, della Polizia locale e dei Vigili del Fuoco nonché del personale civile del Ministero dell’Interno che presta servizio in questo ambito metropolitano.

“La Prefettura – spiega la nota – ha coordinato le attività per la formazione degli elenchi delle persone da sottoporre a vaccinazione che sono stati caricati sulla piattaforma informatica dedicata e le Aziende sanitarie locali provvederanno a calendarizzare le operazioni di somministrazione”.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..