Entrambi sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché trovati fuori dal proprio domicilio senza giustificato motivo






Napoli, controlli interforze a Chiaia: 2 denunciati

Ieri gli agenti del Commissariato San Ferdinando e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio tesi all’applicazione delle norme anti-Covid19 in via Partenope e nelle strade adiacenti, hanno identificato 50 persone e contestato una violazione del Codice della Strada per aver parcheggiato sulle strisce pedonali.

Inoltre, in via Chiatamone e in via Riviera di Chiaia i poliziotti hanno denunciato S.L. e G.V., napoletani di 38 e 51 anni con precedenti di polizia, poiché stavano svolgendo nuovamente l’attività di parcheggiatore abusivo; inoltre, S.L. è stato anche sanzionato per aver violato un ordine di allontanamento emesso nelle 48 ore precedenti, mentre G.V. è stato altresì denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità in quanto sottoposto a DACUR (divieto di accesso alle aree urbane).
Infine, entrambi sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché trovati fuori dal proprio domicilio senza giustificato motivo.


Coronavirus, contagiato neonato in provincia di Caserta

Notizia precedente

Caserta, la Giunta comunale ha approvato il bilancio di previsione

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..