Foto web


Caserta, rifiuti dati alle fiamme all’ingresso del , danneggiate le mura della chiesa

“Rifiuti dati alle fiamme all’esterno del di Caserta. Sono stati ben raggruppati in un angolo e poi dati alle fiamme. E’ difficile accettare che tutto questo sia accaduto davvero. Il gesto vandalico viene consumato in pieno centro e nella indifferenza di molti. Il muro della cattedrale è annerito dal fuoco per gran parte della sua altezza. Il di Caserta usato come inceneritore è un comportamento criminale che va punito, si faccia luce sui responsabili. Ormai i criminali non hanno più nemmeno bisogno di incendiare spazzatura nelle stradine fuori mano, lo fanno in pieno centro. Si appuri se il gesto è stato architettato da chi aveva il compito di raccogliere i rifiuti e ha preferito smaltirli sul posto dandogli fuoco, oppure è opera del vandalo di turno”.

Lo hanno detto Francesco Emilio Borrelli , consigliere regionale di Europa Verde e Rita Martone, coordinatrice Europa Verde a Caserta, che hanno ricevuto la denuncia dei cittadini per il fatto avvenuto nella notte tra venerdì e sabato.



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Ti potrebbe interessare..