De Luca anticipa: ‘Inevitabile la zona rossa in Campania’

Avviato lo screening di massa a Castellammare, Torre Annunziata e Pompei

google news

L’unita’ di crisi della Regione Campania rileva una “crescita del contagio” che rende “ormai inevitabile la “zona rossa” in Campania”.

La task force segnala che si e’ verificato nelle ultime settimane “un fortissimo incremento di positivi in Campania” connesso “alle varianti, soprattutto quella inglese”.  L’Unita’ di crisi della Regione Campania ha deciso di impegnare “in un’azione straordinaria il Tigem e l’Asl Napoli1 per rendere quanto piu’ puntuale e capillare l’individuazione delle varianti. E’ un lavoro indispensabile a fronte di una crescita del contagio che rende ormai inevitabile la “zona rossa” in Campania”. Si e’ data inoltre “l’obiettivo di completare nel giro di una settimana la vaccinazione di tutto il personale scolastico”.

LEGGI ANCHE  Casamarciano, sciolto il consiglio comunale

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, in Campania 2780 nuovi positivi: tasso all’11,58%

Screening di massa nei comuni campani dove il contagio e’ maggiore. “Si e’ registrato nelle ultime settimane un fortissimo incremento di positivi in Campania – si legge in una nota dell’Unita’ di crisi – questo incremento e’ connesso alle varianti, soprattutto quella inglese. La Regione ha disposto la realizzazione di tamponi di massa nei Comuni nei quali si sono registrati maggiori incrementi di positivi, in modo particolare quelli dell’area vesuviana, tra i quali Castellammare, Pompei, Torre Annunziata”.

 

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Napoli, controlli nei seggi da parte dei carabinieri: 2 denunciati

A Napoli una persona è rimasta bloccata nell'ascensore di una scuola mentre andava a votare

Il Carditello Festival chiude con 14mila spettatori

Elisa, Raiz, Enzo Gragnaniello, 'O Zulù, Alice, Eduardo De Crescenzo, Mario Incudine e Riccardo Cocciante tra i protagonisti della III edizione nel Real Sito del Carditello Festival

Al Parco Archeologico di Ercolano si chiude un’estate da sold-out

Grande successo per i percorsi serali del Venerdì.

Maltempo a Napoli, si fa la conta dei danni. Il video

A causa del maltempo a Napoli ci sono stati allagamenti a Chiaia, al rione sanità, al Vomero, e anche in alcuni seggi lettorali è stato necessario l'intervento della Protezione civile

IN PRIMO PIANO

Pubblicita