Camorra, ergastolo per Ciro Di Lauro per il duplice omicidio Riccio-Gagliardi

Ciro Di Lauro, F3 ovvero il terzo dei 10...

Campania, la polizia penitenziaria: ‘Per noi ancora niente vaccini’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nonostante le vittime del COVID-19, ancora niente vaccini per la Polizia Penitenziaria in Campania. Ecco quanto denunciato dal sindacato Sinappe, attraverso la voce del Segretario generale aggiunto Luigi Vargas e del Segretario regionale, Pasquale Gallo.

“Solo in Campania ci sono stati 5 decessi per Covid tra le fila della Polizia Penitenziaria, ossia la metà del dato nazionale. Nonostante ciò siamo un delle poche regioni in cui non è ancora partita la campagna vaccinale a differenza delle altre forze dell’ordine che stanno già effettuando i vaccini.  Abbiamo proclamato lo stato di agitazione con l’interruzione delle relazioni sindacali perché i poliziotti penitenziari in Campania sono stanchi, demotivati e stressati da carichi di lavoro insostenibili a causa di una pessima gestione dell’emergenza sanitaria che a tutti i livelli si sta rivelando inefficace e fallimentare.

PUBBLICITA
 il sindacato Sinappe proclama lo stato di agitazione

Rivendichiamo il diritto a lavorare in sicurezza a tutela della nostra salute e di quella delle nostre famiglie. Non escludiamo altre forme di protesta per sollecitare gli organi competenti ad uscire dal pantano dell’immobilismo i cui maleodoranti miasmi stanno minando la serenità e la salute dei servitori dello Stato. Noi garantiamo la sicurezza dei cittadini,  ma la nostra chi ce la tutela.”

 

 

 


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE