tangenti appalti campania


Associazione per delinquere, falso, , e , turbata libertà degli incanti, traffico illecito d’influenze.

Queste le principali accuse per cui è stata eseguita dai carabinieri del Nas una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 18 persone (di cui 12 degli domiciliari e 6 destinatarie di misure interdittive), residenti nella provincia di . Nucleo del procedimento della della Repubblica di Nord è un vasto giro di mazzette e favori in seno alla sanità pubblica campana. In questo ambito i militari hanno anche eseguito un provvedimento di sequestro preventivo di beni, per la somma complessiva di circa 1.580.000,00 Euro, nei confronti di 48 indagati.

L’indagine – si spiega in una nota – prende spunto da una segnalazione riguardante anomalie nell’utilizzo del sistema informatico interno di gestione delle presenze, da parte di un dipendente che ne aveva accesso per la propria funzione di coordinatore amministrativo aziendale. Le prime attività investigative – si aggiunge – hanno permesso di raccogliere gravi indizi, anche grazie alle risultanze delle complesse attività tecniche, nonché rilevare una serie di illeciti allontanamenti dal servizio da parte di 22 soggetti, dipendenti dell’ASL di , per i quali, in data 25.11.2020, è già stata eseguita un’ordinanza cautelare per l’applicazione di misure interdittive, per ai danni del servizio sanitario.

Altre intercettazioni delle conversazioni telefoniche ed ambientali, nonché dall’acquisizione ed analisi di migliaia di atti aziendali e delle imprese accreditate – hanno permesso di coinvolgere 79 persone per i reati di turbata libertà degli incanti mediante: per l’affidamento a poche ditte compiacenti, di lavori di adeguamento e ristrutturazione di locali aziendali gestiti direttamente dal DSM, in cambio di somme di danaro e regalie varie; ed una serie di falsi ed abusi, in ordine alla gestione di pazienti con patologie psichiatriche che venivano affidati a strutture esterne convenzionate (cogestori) senza alcuna valutazione del piano terapeutico riabilitativo da parte del competente organo specialistico (U.V.I.), assoggettando l’onere di degenza, dalla somma di diverse migliaia di euro per ciascun paziente, a carico dell’ASL di .

Poi è stato accertato che l’affidamento dei servizi di trasporto in emergenza (118) ad un’associazione di volontariato i cui vertici, in cambio, corrispondevano ad uno dei componenti della commissione aggiudicatrice ed ad altri dipendenti compiacenti dell’ASL, regalie o altri vantaggi quali assunzioni di propri familiari. La attribuibile ai gestori delle strutture di riabilitazione convenzionate che, in cambio dell’affidamento diretto dei pazienti e dell’omessa attività di controllo sui piani riabilitativi, corrispondevano periodicamente somme di danaro ed altre regalie ai funzionari pubblici che erano preposti alla tutela e corretta attività di recupero dei pazienti psichiatrici.

Inoltre la gestione occulta da parte di alcuni funzionari dell’ASL, con intestazione fittizia a persone compiacenti, di strutture private convenzionate presso le quali venivano indirizzati i pazienti, affidati con onere a carico dell’ASL (diaria di circa 88 euro), direttamente dai medesimi funzionari; come la creazione di progetti finalizzati alla cura dei pazienti delle cosiddette “fasce deboli”, di fatto mai attuati e dunque destinati alla sola spartizione delle somme di danaro pubblico investito, tra i sodali dipendenti del D.S.M.; l’affidamento pilotato di incarichi legali e mantenimento di apicali incarichi dirigenziali in seno all’ASL, mediante traffici di influenze illecite; l’acquisto di beni strumentali ad uso privato con i fondi pubblici dell’ASL; l’illecito allontanamento dal servizio, da parte di alcuni dipendenti dell’ASL, al fine di assolvere faccende personali e familiari.



Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Il Governo verso il rinvio delle elezioni amministrative

Oltre alle regionali in Calabria previste per aprile. Ci sono anche le comunali in 1200 comuni tra cui le metropoli...
Leggi tutto

Svezia, accoltella otto persone: sospetto terrorista ferito dalla polizia

Il giovane è stato bloccato dalle forze dell'ordine a Vetlanda a sud del paese: non è chiaro il movente
Leggi tutto

Si cercano probabili complici dei 4 rapinatori di Giugliano bloccati in banca a Nola

In manette sono finiti Francesco Cesaro, Mario Gracco e Giuseppe Crescenzo Palma, accusati anche di sequestro di persona e FelicePalma
Leggi tutto

Napoli, le pagelle degli azzurri: Manolas torna nel peggiore dei modi

Insigne e Di Lorenzo tra i migliori degli azzurri. Da incubo Manolas male Maksimovic e Hysaj
Leggi tutto

Follia Napoli: prende un rigore al 94′ e fa pareggiare il Sassuolo

Manolas entra e nel recupero regala il rigore del pareggio al Sassuolo
Leggi tutto

Napoli, 27enne denunciato per ricettazione al Rione Cesare Battisti

Il 27enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per ricettazione; inoltre, il motociclo è stato restituito al legittimo...
Leggi tutto

Elicottero precipitato, i ragazzi della Onlus ricordano Rosa

Sono passati 5 giorni dal giorno in cui velivolo è precipitato a Montemaggiore nel comune di Bellona.
Leggi tutto

Il presidente Draghi a Ursula von der Leyen: “Acceleriamo sui vaccini”

Il premier telefona alla presidente della Commissione europea: al centro delle richieste anche il Recovery fund
Leggi tutto

Gli uffici del Comune di Maddaloni resteranno chiusi per due giorni per sanificazione

E’ stata firmata l’ordinanza con la quale è stata disposta la sanificazione dell’ente dopo i casi di positività al Coronavirus...
Leggi tutto

Amante del boss uccisa, processo bis per Belforte e sua moglie

Fissato il processo in Appello per l'omicidio di Angela Gentile, la donna uccisa per aver avuto una relazione con il...
Leggi tutto

Uccise l’amante con una coltellata alla gola a Poggiomarino. Condannato a 25 anni l’assassino di Luana Rainone

Borrelli: “Questa è a la giustizia che vorremmo sempre, non come è avvenuto con Fortuna Bellisario. Rapida, decisa, dura e...
Leggi tutto

Napoli, tentano di truffare un anziano: due denunciati

napoletani di 19 e 20 anni con precedenti di polizia, sono stati denunciati per truffa ed il ciclomotore è stato...
Leggi tutto

Proiettili a salve a Matteo Renzi, la busta intercettata e consegnata alla Digos

L'episodio risale a metà febbraio: la scoperta grazie ai controlli sulla posta destinata ai politici
Leggi tutto

Somma Vesuviana, Il sindaco cambia due assessori in giunta

Il sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore di Sarno, cambia due assessori della giunta
Leggi tutto

Verità e giustizia per la Moby Prince, Ercolano vota una mozione a 30 anni dalla tragedia

Ancora troppi dubbi sulla morte delle 140 vittime: il consiglio comunale vuole chiarezza
Leggi tutto

Il Bari impone la legge del più forte alla Juve Stabia

La Juve Stabia non riesce a sfatare il "tabù" Romeo Menti.
Leggi tutto

Morte di Maria Paola, il fratello a processo per omicidio volontario

Michele Antonio Gaglione è stato rinviato a giudizio dal gup di Nola per la morte della sorella Maria Paola
Leggi tutto

Covid: di nuovo sopra i 20mila casi in Italia

La curva del contagio risale al 5,8%. In aumento i ricoveri in terapia intensiva e quelli ordinari
Leggi tutto

Formazioni ufficiali Sassuolo-Napoli: fuori Ghoulam, torna Demme

Gattuso per la sfida contro i neroverdi si affida ancora a Dries Mertens, preferendo, però, Hysaj a Ghoulam.
Leggi tutto

Brusca frenata del contagio covid in Campania

Sono 2635 i nuovi casi oggi e anche se i morti sono 40 la percentuale si attesta al 9.93% in...
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..