Napoli, interrotta festa di giovani Erasmus: 3 multati, gli altri in fuga

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, 54 sanzioni covid: 3 stranieri per Erasmus multati perché in strada di notte.

Continua l’attività dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli nel controllo del territorio e nella verifica del rispetto della normativa anti-contagio.
Nella giornata di ieri sono 54 le sanzioni complessivamente contestate in città. Molte di queste a persone che non indossavano la mascherina. Tra le violazioni al coprifuoco quella commessa da 3 studenti stranieri, in città per il progetto “Erasmus”.

I carabinieri della stazione di Borgoloreto hanno ricevuto una segnalazione dalla centrale operativa. Musica ad alto volume proveniva da un seminterrato di Via Gasparrini, era in corso verosimilmente una festa. Quando i militari sono arrivati sul posto – erano le ore 2 circa – un gruppo di ragazzi si è dileguato. A rimanere in strada 2 ventenni spagnoli e una ragazza belga.
Non hanno saputo giustificare la loro presenza in strada oltre l’orario consentito e sono stati multati. I controlli continueranno ogni giorno.







LEGGI ANCHE

Qualiano, scoperto cantiere edile non a norma: denunciato imprenditore

A Qualiano, i carabinieri stanno effettuando controlli sulla sicurezza sul lavoro e hanno denunciato l'amministratore unico di un'azienda edile per mancanza di parapetti in un cantiere. Durante un intervento nel cantiere di via Campana, dove si stavano svolgendo lavori di ristrutturazione, i militari hanno rilevato l'assenza di parapetti, comminando sanzioni per oltre 12mila euro e sospendendo l'attività imprenditoriale. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni per assicurare e verificare la sicurezza sul lavoro.

Rione Traiano, si spara contro le finestre di un pregiudicato

Spari in via Catone contro l'appartamento del pregiudicato Domenico D'Alterio

Nuovo allagamento in un palazzo del Vomero, evacuate 70 persone

Un nuovo allagamento ha colpito un palazzo di via Solimena al Vomero, a Napoli, già interessato da una voragine apertasi dieci giorni fa in via Morghen, sull'altro versante dell'edificio. L'infiltrazione d'acqua ha costretto all'evacuazione di 70 persone. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i tecnici di Abc, l'azienda idrica del Comune.Le cause dell'allagamento sono ancora da accertare, ma si ipotizza la rottura di una conduttura o un allacciamento abusivo. Via Morghen e via...

Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

Traffico illecito di rifiuti: arrestati funzionario della Regione Campania e 14 imprenditori

C'è anche un funzionario della Regione Campania tra i 16 arrestati nell'inchiesta congiunta di Dia e Noe sul traffico illecito di rifiuti tra Campania...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE