Covid, 9630 nuovi positivi e 274 morti in Italia. L’indice al 5,6%

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

È di 9630 unità l’incremento dei casi di positività al Covid riscontrato nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino odierno del ministero della Salute, su 170.672 tamponi, per un indice di positività che si attesa al 5,6%.

Sono invece 274 i nuovi decessi. Sono stati infine 162 i nuovi ingressi in terapia intensiva. Sono 10.335 i guariti dal Covid Italia nelle ultime 24 ore per un totale di 2.334.968 da inizio pandemia. È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute. Scendono di quasi mille unità gli attuali positivi: -992 il calo odierno per un totale di 387.903 persone ora positive al Covid.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, sale oltre il 10% l’indice di contagio covid in Campania

L’Emilia-Romagna è la regione che oggi registra il maggior aumento di contagi Covid con +1.847. È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute. Seguono Lombardia (+1.491) e Campania (+1.202) sopra i mille casi: poco sotto la Toscana (+911) e Lazio (+854). Fronte opposto, la Valle d’Aosta è quella che vede meno contagi (+14), seguita dalla Basilicata (+41), provincia di Trento (+60), Sardegna (+77) e Molise (+83)


Torna alla Home


Nel carcere do Opera, Domenico Massari ha ucciso con la cintura dell'accappatoio il narcos Antonio Magrini
La tranquillità post-partita è stata spezzata dai violenti scontri avvenuti al termine della partita tra Monza e Napoli dello scorso 7 aprile. Il Questore di Monza e della Brianza, Salvatore Barilaro, ha emesso una serie di provvedimenti draconiani contro gli ultras locali, autori delle violente aggressioni ai danni della...
Il Procuratore di Napoli critica duramente le modifiche introdotte dal governo e dalla maggioranza.
Oroscopo di oggi 21 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Oggi potresti sentirti un po' in tensione, Ariete. Mercurio in transito nella tua casa della comunicazione potrebbe portare a fraintendimenti o dispute. Cerca di mantenere la calma e evita di saltare a...

IN PRIMO PIANO