Napoli e Provincia

Casamicciola, crolla vecchio stabilimento termale disabitato



casamicciola




Un crollo di vaste dimensioni ha raso pressoche’ al suolo le Terme La Rita a Casamicciola, sull’isola Ischia, senza provocare danni a persone.

Lo stabilimento termale, di circa 300 metri quadrati su tre livelli, e’ crollato poco prima delle 2.00 di stanotte; era rimasto gravemente danneggiato dal terremoto del 2017. Le Terme La Rita erano stato fondate agli inizi del 1800 e ricostruite nel 1920 dopo l’alluvione; sorgevano in una delle zone di Ischia piu’ ricche di acque termali e formavano, insieme ad altri stabilimenti, un vero e proprio comprensorio termale. Dopo il sisma del 21 agosto 2017 la struttura era stata dichiarata inagibile e sino ad oggi non era stato possibile avviare i lavori di ristrutturazione; il crollo di questa notte e’ stato probabilmente causato dalle forti piogge di questi ultimi mesi.

Sul luogo sono al lavoro da alcune ore i vigili del fuoco di Ischia ed i tecnici del comune di Casamicciola che stanno rimuovendo i detriti e mettendo in sicurezza la zona anche per consentire l’accesso alle case di alcune famiglie che abitano nel confinante comune di Lacco Ameno.

Google News

Vallo di Diano, Tanagro nell’abbandono minaccia per il territorio

Notizia precedente

Torre annunziata: rapina in farmacia con coltello. 2 ventenni arrestati dai Carabinieri

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..