Seguici sui Social

Dalla Rete

Torna ‘Il Sud in Diretta’, a cura di Q.M. con Gino Giammarino

PUBBLICITA

Pubblicato

il



“Un ponte tra Napoli e la Lucania”
Abbandono e crollo dei monumenti e depositi di scorie nucleari

Con il nuovo anno ritorna la trasmissione “IL SUD IN DIRETTA” a cura della redazione di “Q.M. – Questione Meridionale”.

Il primo appuntamento del nuovo anno costruisce un collegamento tra l’abbandono in cui versa Napoli, culminato nel crollo dell’Arco del Molo Borbonico, ed il nuovo tentativo di trasformare la meravigliosa Lucania in una mega discarica a cielo aperto.

Condotta dal direttore Gino Giammarino, la puntata vedrà argomentare contro un nuovo, ennesimo, anno di danneggiamenti dei nostri territori, in qualità di ospiti l’attore Ulderico Pesce e lo storico Franco Cacciatore dalla Lucania, e il Presidente del Comitato di Portosalvo Antonio Pariante con il critico d’arte Maurizio Vitiello da Napoli.
Ma come da tradizione, non mancheranno interventi a sorpresa.

Ulderico Pesce

IL SUD IN DIRETTA, VENERDI 8 GENNAIO orario 18:00 – 19:30 Come sempre sarà possibile assistere alla trasmissione contemporaneamente in diretta Facebook (pagina Il Brigante) e Youtube .

LEGGI ANCHE  Valeri dirige Napoli-Torino di mercoledì sera

Continua a leggere
Pubblicità

Curiosita e Passatempo

Ora Trump viene rimosso anche dal film Mamma ho perso l’aereo 2

Macaulay Culkin ,il ragazzino protagonista del film,è d’accordo con la rimozione di Trump da una scena del film

Pubblicato

il

Macaulay Culkin, il famoso ragazzino biondo protagonista della saga “Mamma ho perso l’aereo” , ha risposto su Twitter ad alcuni utenti riguardo la possibilità di eliminare il cameo di Donald Trump nel secondo film della saga Mamma, ho perso l’aereo 2, il cui titolo italiano completo è Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York.

Infatti alcuni utenti hanno lavorato ad una sorta di rimozione dell’apparizione dell’ex-presidente degli Stati Uniti, e Culkin si è espresso in favore di questi “tagli” addirittura lanciando una sorta di petizione “ufficiale” per rimuovere dal film originale la scena in questione

LEGGI ANCHE  Covid: i casi nel mondo superano quota 85 milioni

Dopo gli eventi tragici di Capitol Hill molta dell’opinione pubblica si è schierata in maniera netta contro Donald Trump. L’ambiente di Hollywood è stato sempre contro il tra poco ex Presidente degli Stati Uniti, e Culkin sembra non smentire questa tendenza.

Per Donald Trump si prospettano sempre di più mesi difficili

Continua a leggere

Le Notizie più lette

PUBBLICITA