Centoventi perquisizioni a soggetti che hanno percepito il nonostante condannati in via definitiva per reato di .

Le perquisizioni sono finalizzate al sequestro delle le somme indebitamente percepite dagli indagati, a titolo di , per un ammontare complessivo pari ad oltre 1.180.000 euro, nel periodo compreso da aprile 2019 a gennaio 2021.

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di , su delega delle Procure della Repubblica presso i Tribunali di , Nord, Nola e Torre Annunziata, stanno dando esecuzione a 120 perquisizioni nei confronti di soggetti che risultano aver percepito il indebitamente, in quanto condannati in via definitiva nell’ultimo decennio per il reato di , e al sequestro preventivo delle somme ricevute dagli indagati nonché delle carte prepagate, utilizzate per l’erogazione del beneficio.

L’attività investigativa, sotto la direzione delle citate Procure, è stata effettuata dai militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di e del Gruppo di Torre Annunziata, mediante un’accurata analisi orientata a verificare i requisiti per la legittima percezione del beneficio. È stato così possibile individuare centinaia di domande presentate dai soggetti residenti nella provincia di nonostante la sussistenza di cause impeditive.

LEGGI ANCHE  Garante detenuti Campania: 83enne ex affiliato NCO colto da malore in carcere

Come noto, infatti, il reddito di cittadinanza è riconosciuto ai nuclei familiari in possesso, all’atto della presentazione della domanda e per tutta la durata dell’erogazione del beneficio, di particolari requisiti di cittadinanza, residenza, soggiorno, reddituali e patrimoniali, nonché di ulteriori presupposti di compatibilità (tra i quali la mancanza di condanna definitiva, intervenuta nei 10 anni precedenti la richiesta, per il reato, tra gli altri, di ).

In particolare, nel corso delle indagini sono state accertate l’omissione di informazioni dovute e la non veridicità dei dati autocertificati nelle domande di reddito di cittadinanza, presentate da coloro che, essendo stati condannati per il reato di associazione mafiosa, non avrebbero potuto, in alcun modo, accedere alla misura di sostegno al reddito familiare.

LEGGI ANCHE  Napoli, finiti i vaccini per gli anziani: tutto sospeso

All’esito degli accertamenti condotti, le Autorità Giudiziarie interessate hanno disposto le 120 perquisizioni in corso di svolgimento, volte a sottoporre a sequestro le somme indebitamente percepite dagli indagati, a titolo di reddito di cittadinanza, per un ammontare complessivo pari ad oltre 1.180.000 euro, nel periodo compreso da aprile 2019 a gennaio 2021.
L’operazione ha richiesto un massiccio impiego di forze quantificabile in oltre 500 militari del Comando Provinciale con l’ausilio anche dei baschi verdi.
Nel corso delle attività sono state sottoposte a sequestro le disponibilità finanziarie degli indagati, rinvenute sia sui conti correnti a loro riconducibili, sia presso le rispettive abitazioni, intervenendo nelle diverse zone della città partenopea, tra le quali Scampia, Secondigliano, Barra, Ponticelli e Chiaiano, nonché nelle altre località della provincia di , tra cui, Ercolano, Portici, Torre del Greco, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia, Casalnuovo di , Somma Vesuviana, Acerra, Pollena Trocchia, Giugliano, Casoria, Caivano, Sant’Antimo, Afragola, Marigliano e Cicciano.


Cronache Tv



Flash News

Napoli, aggredito autista Anm: salvato dalle urla dei passeggeri

E' accaduto per motivi di viabilità a #Chiaia. Protagonista un #centauro contromano
Leggi tutto

Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati sei 5 da 32mila euro

La #combinazione vincente di oggi 25 febbraio e le Quote
Leggi tutto

Trema ancora la terra nei Campi Flegrei: scossa alle 20,41

La scossa e' stata avvertita da buona parte della popolazione soprattutto dai residenti della zona di #Pozzuoli alta
Leggi tutto

Juventus-Napoli si giocherà il 17 marzo

In quella stessa data sarà recuperata anche #Torino-Sassuolo, saltata per covid
Leggi tutto

Gattuso si scaglia contro gli avversari: ‘Il Napoli merita rispetto’

Il tecnico del #Napoli rammaricato per l'eliminazione parla anche della buona gara di Ghoulam, m anche di #Mertens e #Osimhen
Leggi tutto

Koulibaly: ‘Niente più scuse, ora tutto per la qualificazione Champions’

Il gigante difensivo del #Napoli ora lancia la sfida per la volata #Champions
Leggi tutto

Zielinski: ‘Dovevamo essere più cattivi, ora testa al campionato’

Il centrocampista del #Napoli: 'Daremo tutto fino alla fine per conquistare la qualificazione #Champions'
Leggi tutto

Il Napoli vince ma non basta, passa il Granada

Gli azzurri escono mestamente ai sedicesimi dall'#EuropaLeague
Leggi tutto

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 25 febbraio
Leggi tutto

Napoli, 58 nuovi casi covid nelle scuole: 45 sono studenti

Sono 58 i nuovi contagiati nelle scuole di Napoli
Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Appalti e corruzione a Piedimonte Matese: ora salgono a 12 gli indagati tra imprenditori ed amministratori

L’inchiesta coinvolge in tutto, per ora, dodici persone fra cui i massimi vertici dell’ultima amministrazione comunale
Leggi tutto

Vede i poliziotti e si sbarazza di un involucro col crack: arrestato

È quanto accaduto a Michele C., 28enne casertano, già arrestato nel 2018 perché in possesso di 400 grammi di cocaina
Leggi tutto

Covid: 60% casi della Campania nell’area metropolitana di Napoli

Il report dei casi divisi per provincia evidenzia che su 260.324 contagi ben 155.747 sono quelli afferenti l'area partenopea
Leggi tutto

Estorsione a un imprenditore, un arresto nel Salernitano

Melchiorre Ferrara domiciliato a Polla gia' noto alle forze dell'ordine è stato arrestato per estorsione
Leggi tutto

Genitori morti nell’incidente dell’auto che guidava: condannato

Condannato a un anno e 4 mesi di carcere un 37enne, Leonardo Mansueto
Leggi tutto

Bus precipitato dal Viadotto: legali ‘Autostrade’ chiedono nuova perizia

I legali di "Autostrade" hanno presentato al giudice la richiesta di una nuova perizia sulla dinamica dell'incidente
Leggi tutto

2 arrestati, 17 indagati, 5900 persone controllate nelle stazione e sui treni della Campania dal 17 al 25 febbraio

Dal 17 al 24 febbraio tantissimi controlli sulle stazioni della Campania
Leggi tutto

Napoli, Cub in piazza: “Ammortizzatori sociali seri e reddito minimo per tutti”

E’ il punto centrale che ha spinto la CUB ad organizzare decine di presidi nella giornata di oggi davanti alla...
Leggi tutto

Napoli, partono i lavori di ripristino per la Chiesa del Rosariello

Europa Verde: “Bisognava intervenire prima, poteva essere una tragedia. Vigileremo sui lavori.”
Leggi tutto

Napoli, sono 98 gli studenti della Federico II che beneficeranno dei 155.000 euro messi a disposizione dalla Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus

I 98 giovani selezionati percepiranno contributi di importo compreso tra 1.500 e 3.000 euro.
Leggi tutto

Camorra: minacce e soldi a teste perche’ ritratti, 5 in carcere

Sequestrato e torturato dalla #camorra con una corda al collo ed una pistola puntata alla tempia, scatta il blitz tra...
Leggi tutto

Napoli-Granada: azzurri con l’attacco a 2

Gattuso senza #Osimhen e #Petagna inventa #Insigne e #Politano prime punte
Leggi tutto

Covid, nuovo balzo in avanti in Italia: 19.886 nuovi positivi

Il tasso di #positivita' sale quindi al 5,6% (+0.8% rispetto a ieri).
Leggi tutto

Calvizzano, parte l’abbattimento del capannone abusivo del clan Cesarano

Il Prefetto presenzia all’avvio delle operazioni di abbattimento del capannone abusivo realizzato dal clan #Cesarano a #Calvizzano.
Leggi tutto

Carcere di Santa Maria Capua Vetere: hashish nascosto nell’accappatoio

L'indumento era stato portato da un familiare di un #detenuto: la scoperta durante i controlli
Leggi tutto

Napoli, finiti i vaccini per gli anziani: tutto sospeso

Finora sono state vaccinate a #Napoli poco piu' di 9000 persone over 80. la vaccinazione dovrebbe riprendere il 3 marzo
Leggi tutto

Reggia di Caserta: interrotte le relazioni sindacali con la Direzione

Le organizzazioni Sindacali comunicano l’interruzione delle relazioni sindacali a livello di istituto e chiedono di dirimere le controversie emerse a...
Leggi tutto

Covid, altri 2385 nuovi positivi in Campania: incidenza al 10,08%

I nuovi #decessi sono 29 mentre i #guariti sono 1.214
Leggi tutto

Elezioni OMCeO di Napoli: Presentata la lista di Ordinatamente: ‘Noi siamo l’alternativa’

Fissata la data delle elezioni, dal 18 al 22 marzo, per il rinnovo dell’Ordine dei Medici di Napoli. Il Movimento...
Leggi tutto

Sciopero Nu a Torre del Greco per difendere i colleghi licenziati

La Buttol ribadisce che sui licenziamenti non è disposta a tornare indietro
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..