Foto di Antonio Maresca

E’ morta la balena rimasta bloccata nel porto di Sorrento. I l’hanno trovata a 20 metri di profondità

La povera balenottera che ieri pomeriggio si era arenata nel porto di Sorrento, non ce l’ha fatta a sopravvivere. A comunicare la notizia l’Area Marina Protetta di Punta Campanella, a seguito del sopralluogo effettuato questa mattina dai della Capitaneria di Porto di Sorrento.

La carcassa del mammifero è stata individuata a circa 20 metri di profondità. Sul posto anche la Stazione zoologica Anton Dohrn, oltre la Capitaneria e l’Area Marina Protetta. Si attende l’Asl per organizzare il difficile recupero dell’animale. Ieri si era tentato il soccorso del cetaceo nella speranza che riuscisse a riprendere il largo, ma così non è stato.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..