foto dal web


Mano pesante del Napoli: multa da 250mila euro per Osimhen

Momento complicato per Victor Osimhen, rientrato a Napoli e risultato positivo al Covid-19 dopo aver festeggiato il suo compleanno in Nigeria con una festa senza mascherine e distanziamento. Secondo quanto riportato da scorenigeria.com il club avrebbe sanzionato il giocatore con una multa molto pesante, da circa 250.000 euro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Festa di compleanno senza mascherina: tifosi del Napoli infuriati con Osimhen positivo al covid

L’attaccante del Napoli, fermo dal novembre scorso per una lussazione alla spalla rimediata in Nazionale, ha partecipato ad un party in Nigeria organizzato a sorpresa dai parenti. Uso delle mascherine assai disinvolto, balli sfrenati e banconote che volteggiano in una sala assai affollata, priva di distanziamento sociale e quindi carica di rischi.

LEGGI ANCHE  Napoli: in giunta Pagano (Lavoro)e Gaudini (Trasporti)

Gattuso sperava di riavere il giocatore in occasione della Supercoppa con la Juventus in programma il 20 gennaio ma ora dopo l’infortunio, costato al centravanti nigeriano dieci partite, che pareva smaltito, adesso non è possibile aggiornare l’agenda, né prevedere un rientro che non sembra immediato.


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Napoli, evade dai domiciliari: arrestato 47enne

Notizia Precedente

Il 16enne di Solofra ferito dai botti ha perso un occhio e tre dita

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..