foto di repertorio


L’Aifa dà il via libera al vaccino Mderna. E’ il secondo vaccino approvato in Italia dopo quello di Pfizer.

L’Agenzia italiana del farmaco, dopo la riunione che si è tenuta in mattinata, dà il via libera al vaccino anti-Covid di Moderna.Il vaccino prodotto da Moderna e’ sostanzialmente sovrapponibile a quello di Pfizer sul piano dell’efficacia (intorno al 95%) e sicurezza. E’ quanto hanno rilevato, gli esperti della Commissione Tecnico Scientifica dell’Aifa, riunita oggi dopo il via libera di Ema per esaminare il dossier sull’autorizzazione all’immissione in commercio in Italia e definire le modalita’ di utilizzo nel SSN. Il vaccino Moderna necessita (come Pfizer) di una dose di richiamo, da somministrare dopo 28 giorni.

Vaccini, De Luca chiede di accelerare: in Campania somministrate 33mila dosi

Notizia Precedente

Covid, boom di contagi nell’ ex zona rossa di Mondragone

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..