. Alcuni hanno confessato tra le lacrime spiegando che era il primo colpo.

E alla fine di una giornata convulsa sono stati tutti identificati i sei responsabili dell’aggressione a scopo di avvenuta nelle prime ore di sabato scorso, a Calata Capodichino, ai danni del a cui i sei giovani hanno derubato lo scooter. La Procura della Repubblica presso il Tribunale di ha emesso poco dopo la mezzanotte un provvedimento di fermo nei confronti anche di due ventenni, gravemente indiziati della . Il provvedimento, eseguito dalla Squadra Mobile e dal Commissariato Secondigliano, verra’ sottoposto per la convalida al competente Giudice delle Indagini Preliminari. Decreti di fermo sono stati emessi dalla Procura dei minorenni anche nei confronti di due 17enni e due 16enni. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Rider aggredito: in stato di fermo 4 minorenni. IL VIDEO IN QUESTURA

Si tratta di C.G. 16 anni, incensurato e garzone in una salumeria di Secondigliano. È  stato il primo a essere condotto in questura ieri mattina a . E’ crollato subito e tra le lacrime ha confessato.”Nella serata del primo gennaio stavo giocando a carte con 3 amici alle Case Celesti quando sono arrivati 4 nostri coetanei su 2 moto. Io conoscevo solo 2 di essi e ci hanno chiesto se volevamo fare un giro con loro. Io e un mio amico abbiamo accettato, gli altri sono tornati a casa. Ci siamo mossi per un’oretta , poi abbiamo mangiato un panino al quadrivio di Arzano. Alle 2 sulla strada del ritorno abbia- mo incrociato il e uno di noi ha proposto di dargli addosso”.  In poco tempo gli agenti identificano e bloccano gli altri quattro minorenni.  R. M.16 anni,  e residente come  C.G. al rione dei Fiori a Secondigliano. Poi due 17enne di cui uno parente di un esponente della “Vinella”.  Mentre R.M. fedele al rituale della camorra non parla e dice di non conoscere chi era con lui. Gli altri piangono, confessano e si accusano a vicenda. Non a caso il pm nel decreto di fermo scrive:

“Gli stessi  dinanzi al video diventato virale riconoscevano se stessi e, comprendendo che il cerchio intorno a loro si stava stringendo, cominciavano a presentarsi in Questura per affermare le loro responsabilità”.  A notte il cerchio si è stretto attorno a tutti con il decreto di fermo per i sei. Ma le indagini continuano per individuare i complici. Ovvero chi li ha aiutati e chi nasconde pistola e coltello utilizzati nella utilizzato per minacciare come ha raccontato il .


Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Covid: il sindaco chiude luoghi della movida a Torre Annunziata

Non calano i contagi a Torre Annunziata e il sindaco tiene chiusi i luoghi a rischio assembramento.
Leggi tutto

Il Ricciardi di Capua: I teatri non riaprono senza una programmazione

"Si commette l'errore di equiparare musei, cinema, teatri a ristoranti e altre imprese commerciali”
Leggi tutto

Bancarotta: sequestro beni per due fratelli imprenditori di Angri

Gli accertamenti delle fiamme gialle di Scafati sono iniziati nel mese di luglio 2018, quando e' stata dichiarata fallita una...
Leggi tutto

Maxi rissa fuori al bar oltre il coprifuoco: arrivano 3 pattuglie dei carabinieri, identificate 5 persone

Per futili motivi almeno una decina di extracomunitari si sono azzuffati, 'accecati' anche dai fumi dell'alcol
Leggi tutto

Covid: verso scuole chiuse in zone rosse e ad alto contagio

E' la linea decisa nella cabina di regia a Palazzo Chigi in vista del nuovo Dpcm Covid, a quanto si...
Leggi tutto

Verdoliva (Asl Napoli 1): ‘Potremmo fare 15mila vaccinazioni al giorno’

"Mancano le dosi di Pfizer, è un problema quantitativo"
Leggi tutto

Napoli, 16enne in giro con un tirapugni: denunciato

Il giovane, di #Miano, era in giro con un gruppo di amici
Leggi tutto

Incendio distrugge il chiosco Padre Pio a San Felice a Cancello

Al momento non si esclude alcuna ipotesi, anche la pista dolosa
Leggi tutto

Avitabile e i Bottari di Portico di Caserta a Sanremo per un omaggio a Carosone

Mercoledì prossimo in duetto con Fiorello in un omaggio a Renato Carosone. Con loro anche i Bottari di Portico di...
Leggi tutto

Compleanno ‘clandestino’ in piena notte. 9 persone sanzionate a Casalnuovo

I carabinieri sono stati attirati dalla musica ad alto volume
Leggi tutto

‘Nude verità’, il ritorno del Tram sul palco… in streaming

Venerdì, in streaming, il Teatro Tram riapre il sipario.
Leggi tutto

Grumo Nevano, rapinano un supermercato: riconosciuti dalle immagini e arrestati

In manette sono finiti un 20enne incensurato di #Cesa e un 33enne di #Sant'Antimo gia' noto alle forze dell'ordine
Leggi tutto

Marcianise, gli negano l‘appartamento in affitto perché gay

Nel 2021 a Marcianise, il trentenne Raffaele si vede negare l'affitto di un appartamento perché gay.
Leggi tutto

Concussione, a giudizio i sindaci di Villa LIterno e Lusciano con altre 18 persone

#Nicola Esposito e #NicolaTamburrino sono coinvolti nell'inchiesta per la costruzione del centro ricettivo-turistico in via delle Dune a #VillaLiterno
Leggi tutto

E’ morto Claudio Coccoluto, il dj italiano che ‘ha dato cultura alla musica nei club’

Aveva 59 ani e da un anno combatteva con una grave malattia
Leggi tutto

Afragola, ‘Protezione dagli amici delle palazzine’: arrestato

In manette è finito #MarcoAntonioCredentino: aveva chiesto 2mila euro a un imprenditore edile
Leggi tutto

Maddaloni: positivi il sindaco e tre dipendenti dell’ufficio tecnico

Il sindaco De Filippo è asintomatico e si è già posto in isolamento domiciliare.
Leggi tutto

Cafiero de Raho: ‘I clan hanno fiutato l’affare epidemia’

L'allarme del Procuratore Nazionale #Antimafia sul pericolo infiltrazione delle cosche nei finanziamenti per la lotta al #coronavirus
Leggi tutto

Crescono appassionati di astronomia

Astronomia amatoriale: può sembrare un controsenso, una contraddizione in termini dato che l’astronomia è una scienza complessa ed un approccio...
Leggi tutto

Napoli per la Giornata internazionale della lingua madre

L'interpellanza di MassimilianoVerde, autore del primo corso di lingua e cultura napoletana, è sostenuta artisti, accademici, giuristi, docenti, socio linguisti...
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..