foto di repertorio

Cimitile, colpisce la compagna con una bottiglia: 45enne arrestato dai Carabinieri.

I carabinieri della stazione di Nola hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 45enne di origini polacche già noto alle forze dell’ordine.
L’uomo era in evidente stato di ebbrezza e aveva poco prima insultato e colpito con una bottiglia di vetro in faccia la convivente 33enne. Allertati dalla centrale operativa 112, i militari hanno raggiunto la loro abitazione e bloccato l’aggressore.

Finito in manette, è stato sottoposto ai domiciliari presso l’abitazione dei genitori in attesa di giudizio. La vittima è stata soccorsa dal 118, per lei lesioni allo zigomo sinistro. Secondo quanto ricostruito dai militari, episodi di questo tipo erano all’ordine del giorno ma nessuno era mai stato denunciato o refertato.

Covid, quasi 85 milioni di casi nel mondo e 1,83 milioni di morti

Notizia Precedente

Ex dirigente della Lega ucciso a Bergamo: arrestato il figlio

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..