foto dal web

Caso Edenlandia, da un anno ritardo degli stipendi ai dipendenti

Caso Edenlandia, da un anno ritardo degli stipendi ai dipendenti. Borrelli: “Seguiamo la vicenda da vicino. Chiediamo che venga trovata una soluzione al più presto.”

Ci sarebbero tensioni tra la proprietà del parco divertimenti dell’ Edenlandia di Fuorigrotta e i dipendenti. Come scrive il Mattino, la causa di tali frizioni sarebbe riconducibile al ritardo dei pagamenti degli stipendi che andrebbe avanti da circa un anno.

Secondo la presidenza i ritardi sarebbero legati ai continui stipo dell’attività a causa dei DCPM per il coronavirus ma è stato dichiarato che si starebbe procedendo al pagamento degli arretrati.

LEGGI ANCHE  Covid, 19.978 casi in Italia, l'indice scende all'11,6%

“Seguiremo la vicenda da molto vicino assicurandoci che gli stipendi dei dipendenti vengano onorati. Intanto abbiamo inviato una nota alla proprietà dell’Edenlandia e alla Uilcom per capire come si intenda procedere per giungere alla risoluzione del problema e se vi sia un punto di incontro.”- ha affermato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

San Giorgio, presi due pregiudicati che hanno rapinato un minore

Notizia Precedente

Proiettile al sindaco di Pomigliano, Ciarambino: “Vili minacce non fermeranno il cambiamento”

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..

;