Boscoreale, piantagione di cannabis su area demaniale: arrestati in 5

Boscoreale, piantagione di cannabis su area demaniale: arrestati in 5. In data odierna i Carabinieri della Stazione di Boscoreale, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ed agli arresti domiciliari, emessa dal G.LP. del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della questa Procura della Repubblica, hanno proceduto all’arresto di 5 persone, gravemente indiziate […]

google news

Boscoreale, piantagione di cannabis su area demaniale: arrestati in 5.

In data odierna i Carabinieri della Stazione di Boscoreale, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ed agli arresti domiciliari, emessa dal G.LP. del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della questa Procura della Repubblica, hanno proceduto all’arresto di 5 persone, gravemente indiziate dei reati di coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti e furto aggravato di energia elettrica, in concorso tra di loro.
Secondo quanto emerso dalle indagini, condotte nel luglio del 2020 dai Carabinieri e coordinate da questa Procura della Repubblica, gli indagati si erano illecitamente impossessati di una porzione di terreno ubicata in un’area periferica del comune di Boscoreale, ove avevano impiantato una coltivazione di cannabis.

LEGGI ANCHE  Castello di Cisterna, preso il pusher ambulante della droga: è un minorenne di Napoli

Gli indagati, a turno, provvedevano alla cura e al monitoraggio della piantagione, che risultava anche presidiata da telecamere di videosorveglianza, alimentate mediante un allaccio abusivo alla rete elettrica
Nonostante le cautele adottate, i Carabinieri sono riusciti, su delega di questa Procura, ad attuare 1l monitoraggio dell’area mediante telecamere nascoste e ad identificare progressivamente tutti i componenti del gruppo, individuando i diversi ruoli ricoperti dagli stessi.

Nel corso delle indagini sono state sequestrate 107 piante di marijuana, sottratte al mercato illecito degli stupefacenti. In esecuzione dell’ordinanza cautelare, due degli indagati sono stati posti agli arresti domiciliari, mentre gli altri tre sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Leone fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 26 settembre è quello del Leone Ariete Ai ferri corti con un capo che non apprezza il vostro spirito di...

Elezioni 2022, Di Maio: “Non ci sono scuse, abbiamo perso”

Luigi Di Maio analizza la sconfitta elettorale: "Non considerato maturo e valido il nostro progetto politico"

Elezioni 2022, Letta: ‘Oggi giorno triste per l’Italia, ci aspettano giorni duri per colpa di Conte’

Il segretario del Pd, Enrico Letta analizza la sconfitta elettorale

Varcaturo, migrante nasconde droga e scacciacani: arrestato

I carabinieri di Giugliano hanno notato un migrante del Ghana mentre nascondeva droga e una pistola scacciacani sotto una cantainer abbandonato a Varcaturo

IN PRIMO PIANO

Pubblicita