Anm: ‘Su Maresca candidato manca parola chiarezza dell’interessato’

SULLO STESSO ARGOMENTO

 ‘Su Maresca candidato manca parola chiarezza dell’interessato’, questa la nota dell’Anm

“La delibera del Csm su Maresca e’ stata frutto di un dibattito molto partecipato e ha il mio massimo rispetto. Catello Maresca e’ un magistrato preparato e in prima linea, c’e’ pero’ un potenziale appannamento dell’immagine della magistratura napoletana perche’ a fronte di ripetute sollecitazioni non e’ fino oggi intervenuta una parola di chiarezza da parte del diretto interessato”.

Lo ha detto Marcello De Chiara, presidente della giunta distrettuale Campana dell’Anm, nella conferenza stampa al termine dell’inaugurazione dell’anno giudiziario a NAPOLI. Alla conferenza hanno partecipato anche gli altri componenti del distretto campano: Livia De Gennaro, Marcello Amura, Marco Puglia. Ida Ponticelli, Marinella Graziano, Vincenzo Ranieri. “Non possiamo che ribadire – ha spiegato – che il punto fondamentale e’ la mancanza di una disciplina organica e non e’ un aspetto da poco. Nel corso del plenum sono state espresse critiche anche sull’Anm per non aver assunto analoghe posizioni rispetto ad altre situazioni.

Non e’ pienamente intellegibile, ma si e’ volito insinuare che le nostre prese di posizione sono in qualche modo condizionate dallo schieramento politico che potrebbe sostenere eventualmente Maresca. Replico che questa giunta e’ per formazione culturale e intima convinzione, del tutto estranea a ogni forma di collateralismo politico, non esiteremmo a esprimerci qualunque sia il magistrato che eventualmente considera l’ipotesi di candidarsi e qualunque sia lo schieramento. La nostra unica priorita’ e’ tutelare l’immagine della magistratura napoletana”.







LEGGI ANCHE

Nuovo allagamento in un palazzo del Vomero, evacuate 70 persone

Un nuovo allagamento ha colpito un palazzo di via Solimena al Vomero, a Napoli, già interessato da una voragine apertasi dieci giorni fa in via Morghen, sull'altro versante dell'edificio. L'infiltrazione d'acqua ha costretto all'evacuazione di 70 persone. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i tecnici di Abc, l'azienda idrica del Comune.Le cause dell'allagamento sono ancora da accertare, ma si ipotizza la rottura di una conduttura o un allacciamento abusivo. Via Morghen e via...

Napoli, il prefetto firma altre 4 interdittive antimafia per imprese della provincia

Nuove interdittive antimafia nel settore imprenditoriale a Napoli: sono state emesse quattro interdittive antimafia per imprese a rischio di infiltrazioni camorristiche. Il Prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha adottato questi provvedimenti nell'ambito delle attività di prevenzione antimafia. Le aziende coinvolte operano principalmente nell'edilizia e nella distribuzione di alimenti e bevande, con sede legale nei comuni di Napoli, Casoria, Roccarainola e Giugliano in Campania..

Oroscopo di oggi 1 marzo 2024

Oroscopo di oggi 1 marzo 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato, pronto a affrontare qualsiasi sfida che si presenti. Approfitta di questa energia positiva per raggiungere i tuoi obiettivi. Toro: la giornata potrebbe portare con sé alcune tensioni, ma cerca di mantenere la calma e affrontare le situazioni con pazienza e determinazione. Non lasciare che piccoli problemi ti abbattano. Gemelli: potresti sentirti un po' disperso oggi, ma...

Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

Traffico illecito di rifiuti: arrestati funzionario della Regione Campania e 14 imprenditori

C'è anche un funzionario della Regione Campania tra i 16 arrestati nell'inchiesta congiunta di Dia e Noe sul traffico illecito di rifiuti tra Campania...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE