Adescava minori sui social con falsi profili: indagato 39enne di Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Gli agenti della polizia postale e delle comunicazioni, su disposizione della Procura della Repubblica di Catania, hanno eseguito una perquisizione nei confronti di un uomo di 39 anni, residente a Napoli ed esperto informatico.

L’uomo è indagato per adescamento, accesso abuso a sistema informatico e sostituzione di persona. L’indagine è stata avviata a seguito della denuncia alla Polizia postale di Catania da parte di una donna che non riusciva più ad accedere al suo profilo Facebook aggiungendo che era stato creato anche un falso profilo a nome della figlia minorenne.

L’investigazione ha consentito di risalire all’indagato e di accertare che, tramite questi due profili erano state adescate numerose minori di 12-13 anni a cui venivano chieste foto e racconti intimi nonché contattate alcune amiche adulte della denunciante. Con quest’ultime, con la scusa di dialogare di problematiche adolescenziali delle figlie, l’indagato aveva cercato di ottenere altre foto e dettagli intimi delle minori.

Anche un’altra amica della denunciante, nel frattempo, rimaneva vittima del furto del profilo da parte dell’indagato. Il pubblico ministero ha immediatamente disposto la perquisizione domiciliare ed informatica che ha consentito di confermare le responsabilità dell’uomo, con il sequestro dei dispositivi rinvenuti.


Torna alla Home


Il Napoli a lavoro verso l’Empoli: lavoro personalizzato per due difensori

Il Napoli è sceso in campo questa mattina per prepararsi al meglio in vista della prossima sfida di campionato contro l'Empoli, in programma nella giornata di sabato al 'Castellani'. Sul campo 1 del centro sportivo, i giocatori hanno affrontato una sessione di allenamento articolata. L'allenamento è iniziato con esercizi di...

Gli studenti di Caivano in stage a Coverciano. Gravina: “Un’iniziativa di valore”

Il ristorante e l'albergo di Coverciano, diventati ormai punti di riferimento nel panorama calcistico italiano, non solo ospitano il Centro Tecnico Federale ma sono anche luoghi di ritrovo per gli Azzurri e le Azzurre durante i loro ritiri per preparare gli impegni internazionali. Situati alle porte di Firenze, questi...

Napoli, da inizio anno la Finanza ha sequestrato beni per 60 milioni di euro

Da inizio all'anno, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito 16 decreti di sequestro di beni per un valore totale di oltre 60 milioni di euro, nell'ambito di un'azione mirata a contrastare la criminalità economica. Azioni che sono state coordinate dalle Procure competenti sul territorio partenopeo...

Bacoli, restaurata la scalinata dello Schiacchetiello

Super colorata e completamente restaurata, la scala dello Schiacchetiello a Bacoli si appresta ad essere inaugurata ufficialmente, offrendo un accesso più comodo a una delle spiagge più belle della provincia di Napoli, come ha annunciato il sindaco Josi Gerardo Della Ragione. Il tratto di costa tra gli scogli tufacei e...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE