Caserta. La prima dose di vaccino a un’infermiera, Marino ringrazia

foto dal web
google news

Primo vaccino all’Ospedale di Caserta: è un’infermiera del Pronto soccorso. Il ringraziamento di cuore del sindaco Marino

 

Il sindaco Marino: “E’ una nostra infermiera del Pronto soccorso che ho ringraziato di cuore. Vacciniamoci tutti, proteggiamo noi stessi e i nostri cari, un gesto di responsabilità indispensabile per mettere fine ad una pandemia che ha stravolto le nostre vite”.

“Ho voluto partecipare a questo momento storico, la somministrazione del primo vaccino anti Covid-19 nella città di Caserta. La prima vaccinata è una nostra infermiera del Pronto soccorso che ho ringraziato di cuore.

Contemporaneamente sono partite le vaccinazioni in sette aziende ospedaliere della nostra regione, così come sono state avviate da questa mattina in tutta Italia ed in altri Paesi europei per il Vaccine Day.

Questo 27 dicembre 2020 sarà ricordato come un giorno speciale, un giorno di rinascita nel quale, dopo i tanti sacrifici fatti con responsabilità nel corso di un anno difficile, abbiamo avviato una massiccia controffensiva contro questo maledetto virus.
I primi cento vaccini saranno riservati agli operatori sanitari e ai medici che sono in prima linea nel fronteggiare l’emergenza. Poi, nelle prossime settimane la campagna di vaccinazione entrerà nel vivo.

Vacciniamoci tutti, proteggiamo noi stessi e i nostri cari, un gesto di responsabilità indispensabile per mettere fine ad una pandemia che ha stravolto le nostre vite.
Ma guai ad abbassare la guardia, vi raccomando ancora prudenza e rispetto di tutte le regole che abbiamo imparato in questo brutto periodo.

E in questa giornata di grande ottimismo voglio ricordare coloro che ci hanno lasciato a causa di questo virus invisibile e subdolo. Abbraccio virtualmente le loro famiglie e i loro amici. Non li dimenticheremo.”