Napoli e Provincia

Torre Annunziata, pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà



torre annunziata
foto da google




Torre Annunziata. Nell’ambito delle iniziative rivolte al contrasto del fenomeno dei “nuovi poveri”, il comune di Torre Annunziata rinnova l’adesione al progetto di sostegno sociale “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita” per il periodo gennaio 2021/dicembre 2022.

Già nel novembre di due anni fa, l’Amministrazione Comunale ha aderito, per il biennio 2018-2020, al progetto proposto dall’associazione di volontariato “Banco Alimentare Campania Onlus”, siglando con la stessa un protocollo d’intesa. L’Associazione si occupa del recupero delle eccedenze alimentari provenienti dalle industrie, dalla grande distribuzione e dalle mense, nonché della successiva e gratuita distribuzione a famiglie indigenti.

«Al fine di offrire sostegno alle fasce più svantaggiate della popolazione torrese – spiega l’assessore alle Politiche Sociali, Luigi Cirillo –
l’Amministrazione Comunale è intervenuta già negli anni addietro procedendo con la realizzazione di un progetto che prevedeva la consegna gratuita mensile ai nuclei familiari indigenti, di un pacco contenente generi di prima necessità, compresi prodotti per l’infanzia.
Anche per il periodo gennaio 2021/dicembre 2022, grazie al rinnovo della convenzione con il “Banco Alimentare Campania Onlus”, i 540 cittadini aventi diritto continueranno a ricevere mensilmente il pacco alimentare».

Google News

Scarcerato Zampano: fu trovato con 4 kg di marijuana gia confezionata più altre 274 piantine

Notizia precedente

Fonderie Pisano, la deputata Bilotti (M5S) chiama in causa il Governo

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..