foto di repertorio

I segnali di trading che funzionano rappresentano un “mito” per i trader o sono una proficua realtà? E quanto funzionano davvero? Dove trovarli?

Se almeno una volta ti sei posto queste domande, sappi che sei in abbondante compagnia. Ogni investitore che si avvicini per la prima volta al mondo dei segnali di trading si chiede infatti se sia o meno possibile ricevere delle indicazioni valide su come investire, o se invece questi “suggerimenti” siano vani e pretestuosi.

In questo breve approfondimento cercheremo di capire che cosa si cela dietro i segnali di trading, e come puoi trovare i migliori segnali di trading online.

Cosa sono i segnali di trading

Innanzitutto, è bene sottolineare come i segnali di trading siano dei “consigli” che un operatore elabora per permettere ai propri clienti di comprendere che posizione prendere sui mercati finanziari. Nella loro versione più precisa, dunque, i segnali di trading possono indicare su cosa investire, quanto investire, quando entrare e uscire dalla posizione.

Per poter arrivare a formulare tali indicazioni, l’operatore elabora e processa un’ampia serie di dati: proprio per questo motivo, anche se dietro la formulazione dei segnali di trading potrebbe celarsi un trader “umano”, il cuore del segnale è spesso rappresentato da un algoritmo in grado di intercettare vari spunti di analisi tecnica e fondamentale, e integrarli per poter fornire l’esito che tutti gli investitori si attendono.

LEGGI ANCHE  Tragedia a Marcianise: si toglie la vita volontaria nell’ospedale pediatrico

Quanto sono attendibili i segnali di trading? Funzionano?

Prima di comprendere dove trovare segnali di trading gratis, è bene chiarire un concetto base che ti permetterà di avvicinarti con maggiore consapevolezza a questo mondo: non esistono segnali di trading infallibili. Dunque, chiunque ti voglia fornire (leggasi: vendere!) segnali di trading che hanno un tasso di affidabilità che si avvicina misteriosamente al 100%, ti sta prendendo in giro e, nella peggiore delle ipotesi, vuole mirare esclusivamente ai tuoi capitali.

D’altronde, non occorre essere dei grandi esperti finanziari per poter comprendere che anche se qualcuno dovesse essere in grado di sviluppare segnali di trading così accurati, difficilmente vorrà condividerli con gli altri, preferendo – evidentemente – utilizzarli per sé.

Detto ciò, è possibile cercare di comprendere quale percentuale di accuratezza potrebbe essere quella desiderabile?

Le cose sono, purtroppo, un po’ più complesse di quelle che potresti desiderare. Il segnale di trading fornisce infatti anche l’indicazione del capitale che potrebbe essere impiegato nell’operazione di investimento e, dunque, può capitare che il “costo” di un segnale di trading errato sia in realtà molto inferiore rispetto al “beneficio” di un segnale di trading correttamente previsto, pur in un rapporto di 1:1 tra quello sbagliato e quello giusto.

LEGGI ANCHE  'Ricordare per non ripetere' Giornata della Memoria 2021 - IV edizione

Al fine di non sfuggire al quesito, però, riteniamo che potrebbero essere già molto soddisfacenti i segnali di trading con un tasso di affidabilità del 60%.

Dove trovare i segnali di trading gratis

Molti operatori vendono i segnali di trading dietro sottoscrizione di un abbonamento mensile o annuale. Ci sono però anche alcuni broker che propongono segnali di trading gratuiti a tutti i propri clienti, dietro apertura di un conto di investimento.

Naturalmente, è difficile dire quale fornitore di segnali di trading sia migliore, considerato che per poter esprimere un giudizio sulla congruità di un simile servizio bisognerà effettuare una valutazione di ampio spettro temporale. Nel breve termine (giorni o settimane), infatti, il risultato dei segnali di trading potrebbe essere fortemente influenzato da qualche serie di posizioni straordinariamente profittevoli o sfortunate.

Meglio invece cercare di valutare i segnali di trading solamente nell’arco di qualche mese di tempo, per poter comprendere se effettivamente ci siamo rivolti a un operatore qualificato, che utilizza un algoritmo efficiente o professionale, o se invece valga la pena cambiare provider.

Scrivi la tua opinione


Altri due anziani vittime del covid a Torre del Greco

Notizia Precedente

Napoli, accende i fuochi d’artificio: 23enne denunciato a Secondigliano

Prossima Notizia


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..