Scossa di terremoto avvertita a Napoli e Pozzuoli

La terra torna a tremare nell’area flegrea. Una scossa di terremoto e’ stata avvertita distintamente alle 20,23 a Pozzuoli, soprattutto tra la zona della Solfatara e di via Campana, e in alcuni quartieri della citta’ di Napoli. La scossa, avvertita anche ai piani alti di abitazioni della zona di Arco felice e Rione Toiano, e’ stata preceduta da un forte boato. Si e’ in attesa dei dati ufficiali dell’Osservatorio vesuviano per stabilire intensita’ ed epicentro. Nella zona flegrea e’ in corso da alcuni mesi uno sciame sismico collegato alla ripresa del bradisismo.

LEGGI ANCHE  Maxi rissa di Ercolano: sono 7 i denunciati. Si erano dati appuntamento sui social

Per ora non si segnalano danni, solo molta paura tra la gente. La scossa con coordinate geografiche (lat, lon) 40.82, 14.14 ad una profondità di 2 km. è stata localizzata dalla: Sala Operativa INGV_OV di Napoli.
Per questo motivo, come tutti i fenomeni legati al bradisismo, la scossa, di lieve entita’ (magnitudo 1,8), e’ stata avvertita con forza dalla popolazione di Pozzuoli, dei comuni vicini e dei quartieri della zona ovest di Napoli.

Gattuso: ‘Per vincere domani serve un grande Napoli’

Notizia Precedente

Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..