Scoperta a Pollena Trocchia una fabbrica della contraffazione: un denunciato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Scoperta a Pollena Trocchia una fabbrica della contraffazione: un denunciato

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha individuato a Pollena Trocchia una fabbrica abusiva dedita alla lavorazione e al confezionamento di prodotti per bambini e adolescenti non sicuri e con marchi contraffatti.
In particolare, i “Baschi Verdi” del Gruppo Pronto Impiego hanno effettuato un accesso all’interno di un deposito di circa 130 m2 scoprendo più di 22.400 fra giocattoli, materiale scolastico e tazze in porcellana contraffatti, e 1.160 mascherine prive di qualsiasi requisito di sicurezza, con loghi di famose squadre di calcio e marchi altamente attrattivi fra i giovani (Nike, Fortnite Minecraft).
Sequestrate anche 7 presse semiprofessionali utilizzate per imprimere i marchi griffati.

Denunciato un 48enne di Napoli per contraffazione e ricettazione.
I risultati sono frutto dell’intensificazione dei servizi di controllo economico del territorio organizzati dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli anche nell’ambito dei dispositivi di prevenzione dei rischi connessi alla pandemia da Covid-19.







LEGGI ANCHE

Napoli, giallo sull’agguato al pr Paky Attraente

E' giallo sul ferimento del promoter di eventi Pasquale Paky Attraente ferito a colpi di pistola alle gambe la notte scorsa in via Carbonara...

Violenta lite in strada a Carinaro per una precedenza non data: il video virale sul web

A Carinaro si è verificata una violenta lite tra due automobilisti a causa di una precedenza non data. La situazione è degenerata in una...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE