foto comunicato stampa


“ADDO’ CE STA ‘O MARE” DEL CANTAUTORE PAOLO PROPOLI VINCE IL PREMIO “WALK ON RIGHTS” 2020 DI AMNESTY INTERNATIONAL

Il lavoro firmato dal regista Settimio Valori è arrivato primo nella categoria Videoclip per la VII edizione del premio, dedicato questa volta al tema “Cercando rifugio”

Vince “Addò ce sta ‘o mare” del cantautore Paolo Propoli la categoria Videoclip del premio “Walk On Rights” 2020 di Amnesty International. Il tema della VII edizione, “Cercando rifugio”, è stato interpretato al meglio dal regista Settimio Valori che nel suo video ha provato, citando Lucio Dalla, a portare il mare lì dove non c’è, sottolineando con maestria l’intuizione del cantautore che ha pensato all’acqua come all’elemento più accogliente per l’essere umano e al mare come terra di mezzo (dal significato stesso della parola “mediterraneo”).

LEGGI ANCHE  Post su Fb del Dj Capriati accoltellato dal padre: 'Lo perdono'

È prevista per Natale l’uscita digitale dell’ep di Paolo Propoli che, non a caso, sarà interamente dedicato al “Plancton”, il titolo, appunto, di questo suo primo lavoro discografico.

Link del video:

https://www.facebook.com/paolopropoli/videos/665350657661836

Paolo Propoli [foto comunicato stampa]


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

‘Il 2020’ di Daniel Greco dal 4 dicembre in rotazione radiofonica

Notizia Precedente

Ordine avvocati di Torre Annunziata, lettera della presidente Liguoro: ‘Ritroviamo l’unità’

Prossima Notizia

Altro Musica


Ti potrebbe interessare..