Napoli, sorpreso con merce contraffatta: denunciato giovane senegalese

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, sorpreso con merce contraffatta: denunciato giovane senegalese.

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in piazza Garibaldi un uomo con una grossa busta in mano che, alla loro vista, ha tentato di eludere il controllo entrando frettolosamente in un palazzo di via Torino.

I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato in un appartamento dello stabile in cui hanno rinvenuto 51 capi di abbigliamento recanti marchi contraffatti, numerose etichette di note “griffe” e diverso materiale per il loro confezionamento che sono stati sequestrati.

Un 23enne senegalese è stato denunciato per contraffazione, ricettazione e introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, e sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19.






LEGGI ANCHE

La Procura di Benevento sequestra impianto di depurazione dei fanghi

La Procura di Benevento ha disposto il sequestro preventivo di un impianto di essiccazione e 14 containers scarrabili utilizzati per i rifiuti contenenti fanghi...

Scafati, sequestrati 2 milioni di prodotti per creare bijoux con tecnica “wire”

Nell'ambito di un'operazione mirata al contrasto del commercio di articoli non sicuri, la Guardia di Finanza di Salerno ha sequestrato circa 2 milioni di...

Camaldoli, ruba grate in ferro da una proprietà del Comune: arrestato

Arrestato un uomo nella zona dei Camaldoli per furto di grate in ferro di proprietà del Comune di Napoli. Gli agenti del Commissariato Arenella hanno...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE