foto da Akmaios comunicazione
______________________________

. Nella giornata di ieri è venuto a mancare a causa di un improvviso malore il Direttore del , .

Il Presidente, il Consiglio di Amministrazione, il personale e i collaboratori del si stringono in un forte abbraccio attorno alla famiglia di Merola per la sua scomparsa.

«Non ho parole per descrivere il mio dolore per l’inaspettata notizia che mi è giunta da Napoli. Nei miei ultimi 10 anni, prima da Consigliere e poi da Presidente, abbiamo condiviso insieme la gestione del , instaurando col passare degli anni un rapporto sincero, amicale e fraterno. Piango oggi la scomparsa di un vero amico, di una persona onesta e preparata, di cui potevo fidarmi e a cui potevo affidarmi per la gestione del . Riposi in pace» queste le parole commosse del Presidente del Gaetano Mauro.

«Perdo un caro amico al quale mi accomunavano l’amore per l’arte e per il Napoli – ha aggiunto il Consigliere del Museo Correale Paolo Jorio – Filippo aveva dato un’impronta molto rigorosa al Museo dando una nuova e completa catalogazione delle opere del Correale e anche una nuova fisionomia. L’ultima immagine che abbiamo di Filippo è nella sala delle porcellane che lui tanto voleva riordinare, che ha visto completata ma senza ancora le opere all’interno, cosa che faremo molto presto».

Parole commosse giungono anche dal Sindaco della Città di Massimo Coppola: «Siamo costernati per questa triste e improvvisa perdita. dice addio ad un innamorato della città e il Museo Correale perde una guida ultradecennale. Ci uniamo al dolore della famiglia».

Napoletano di nascita, aveva 73 anni ed era Direttore del Museo Correale dal 2002. I suoi funerali si terranno domani 14 dicembre alle ore 10:00 nella chiesa di S. Caterina a Chiaia.



Cronache Tv



Altro Cronaca


Ti potrebbe interessare..