Afragola, scippo ai danni di una 80enne: arrestato 35enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Afragola, scippo ai danni di una donna di ottant’anni: arrestato un trentacinquenne per tentato furto e lesioni personali aggravate

I Carabinieri della Stazione di Afragola hanno arrestato per tentato furto con strappo e lesioni personali aggravate – in forza a un provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli nord su richiesta della locale procura – G.T., 35enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, lo scorso 5 dicembre, si era avvicinato con il proprio scooter a una donna 80enne che stava passeggiando e le aveva strappato la borsa che teneva tra le mani. La vittima era caduta a terra sbattendo con la testa.

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2020/12/oscurati-siti-vendita-illegale-vaccino/



    I Carabinieri – coordinati dalla Procura di Napoli Nord – hanno visionato le immagini dei sistemi di video sorveglianza presenti in strada e sono riusciti ad individuare il 35enne.

    Perquisita la sua abitazione, i militari dell’arma hanno rinvenuto e sequestrato lo scooter e i capi di abbigliamento per commettere lo scippo ai danni dell’anziana donna.

    Il ladro è stato sottoposto agli arresti domiciliari.




    LEGGI ANCHE

    La FIFA si oppone al cartellino blu. Infantino: “Completamente contrari, non lo useremo”

    Gianni Infantino, il presidente della FIFA, ha manifestato una posizione categorica contraria all'adozione dei cartellini blu. Questa dichiarazione è avvenuta all'arrivo a Glasgow per la 138esima assemblea generale annuale dell'International Football Association Board (IFAB). Il cartellino blu era stato proposto come una forma di espulsione temporanea, con l'obiettivo di fermare i calciatori colpevoli di proteste e falli tattici antisportivi per un periodo di 10 minuti. "Non verranno utilizzati cartellini blu a livello professionale. Per noi,...

    A Napoli riaperti i termini per bando concorso per 72 funzionari socioeducativi

    I termini per partecipare al concorso per la selezione di 72 dipendenti con il ruolo di funzionario socioeducativo sono stati riaperti. Il bando è stato modificato per consentire a coloro che possiedono titoli di laurea non precedentemente considerati di presentare la domanda. Questa decisione è stata presa in seguito alla raccomandazione dell'assessore all'Istruzione, Maura Striano, che si è mostrato entusiasta di ampliare le opportunità di partecipazione al concorso. I requisiti di ammissione, originariamente elencati nel...

    Dramma ad Olbia, allenatore di calcio delle giovanili morto d’infarto in campo

    L'allenatore Emanuele Cossu, 38 anni, originario di Nuoro ma da tempo residente ad Olbia, è scomparso a causa di un infarto fulminante durante l'allenamento della squadra giovanile dell'Atletico Olbia di calcio. La tragedia è avvenuta ieri sera negli spogliatoi dell'impianto. Nonostante l'intervento tempestivo dei soccorritori, che hanno utilizzato il defibrillatore nel tentativo di rianimarlo, Cossu è stato trovato senza vita negli spogliatoi. Il presidente della società Atletico Olbia, Mario Carlo Bassi, ha espresso il profondo...

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

    Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE