windtre logo


Dopo le sanzioni dell’AGCOM la Windtre blocca l’accesso ai servizi a pagamento

L’ inchiesta sui servizi a pagamento attivati senza il consenso di qualche mese fa ha innescato un processo di “trasparenza” nel mondo della telefonia mobile ; dopo TIM, anche WindTre ha comunicato ad AGCOM il proprio piano per arginare le truffe legate ai VAS (value added services), cioè i servizi che si attivano in automatico ( a volte basta visitare una pagina web e in automatico vengono attivati questi servizi senza che l’utente se ne accorga) e che svuotano in poco tempo il conto.

Le misure messe in campo da WindTre sono quasi simili a quelle di TIM :  blocco automatico di questa tipologia di servizi per tutti i clienti WindTre, WindTre Business e Very Mobile.

LEGGI ANCHE  Il sindaco di Aversa: 'Da mesi chiediamo controlli contro le intimidazioni'

Si spera che queste misure riescano a fermare una volta per tutte questi servizi a pagamento

Se vuoi conoscere le SUPER OFFERTE DELLA WINDTRE dedicate in esclusiva per i nostri lettori o se hai problemi di connessione LENTA e vuoi cambiare operatore  CLICCA QUI


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Covid a Napoli, gli imprenditori protestano sfilando con un carro funebre sul lungomare

Notizia Precedente

L’Asl Napoli1 assume 40 anestesisti neolaureati

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..