Seguici sui Social

Cronaca Salerno

Salerno, il sindaco chiude tutte le scuole fino al 7 dicembre

PUBBLICITA

Pubblicato

il

foto di repertorio

Il sindaco di Salerno chiude scuole fino al 7 dicembre ‘Per uniformare la ripresa della didattica in presenza’.

A Salerno, fino al 7 dicembre, resteranno chiusi asili nido e scuole d’infanzia (sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni), mentre le prime classi della scuola primaria proseguiranno con la didattica a distanza. Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli lo ha disposto con una ordinanza firmata oggi “La decisione – afferma il sindaco – e’ stata assunta al fine di uniformare la data di ripresa della scuola in presenza a quella disposta con ordinanza regionale per le classi della scuola primaria diverse dalla prima e per la prima classe della scuola secondaria di primo grado. La determinazione e’ altresi’ dovuta alla necessita’ di procedere alla compiuta valutazione dell’attivita’ di monitoraggio dei dati di contesto, a garanzia della tutela della salute di alunni, personale scolastico e parascolastico.”

LEGGI ANCHE  Covid, oggi 10.407 nuovi casi in Italia. Indice al 12,8%

Il Comune di Salerno – aggiunge il sindaco – e’ impegnato per consentire quanto prima il ritorno in aula. Sara’ intensificata in tale prospettiva l’attivita’ di monitoraggio sanitario e la collaborazione con i dirigenti scolastici che, fin da subito, hanno dimostrato, unitamente al personale docente ed Ata, grande disponibilita’ ed abnegazione per contribuire a superare tutte le problematiche logistiche ed organizzative causate dal Covid-19 e garantire il rientro in sicurezza”.

 



Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Salerno

Salerno, 81 persone denunciate per mancato uso della mascherina.

Pubblicato

il

Salerno, 81 persone denunciate per mancato uso della mascherina.

La settimana appena trascorsa, con la conferma della Zona Gialla per la Regione Campania, ha visto, ancora una volta, le Forze dell’Ordine particolarmente impegnate nel far rispettare le normative nazionali, regionali e comunali finalizzate a contrastare la diffusione del coronavirus Covid-19.

Il dispositivo, già positivamente collaudato, e costituito da unità della Polizia di Stato, dell’Arma Carabinieri e della Guardia di Finanza, attivamente collaborate da equipaggi dell’Esercito Italiano, della Polizia Provinciale e della Polizia Locale di Salerno, ha assicurato i servizi i vigilanza disposti con ordinanza del Questore della Provincia di Salerno, d’intesa con i Comandanti Provinciali dell’Arma Carabinieri e della Guardia di Finanza.

Il dettagliato piano d’intervento ha consentito di raggiungere i seguenti risultati operativi:
nr. 6883 persone controllate;
nr. 2167 esercizi pubblici controllati;
nr. 81 persone sanzionate per mancato uso della mascherina;
nr. 4 persone denunciate per inosservanza al divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora poiché in quarantena;
n. 7 titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto della normativa anticovid,
nr. 2 esercizi sanzionati (di cui uno sottoposto alla chiusura provvisoria di giorni 3 perché al suo interno venivano trovati numerosi avventori oltre le 18.00, orario in cui non poteva essere effettuata somministrazione).

LEGGI ANCHE  Azzolina: 'Ho voluto io la Dad, ma ora basta'

Il permanere in Zona Gialla costituisce un elemento confortante per l’attività delle Forze dell’Ordine, che continueranno nelle prossime settimane, anche con maggiore incisività, ad assicurare il proprio impegno per il rispetto delle misure di contenimento della pandemia.

Continua a leggere

Le Notizie più lette