Napoli, arrestato il rapinatore seriale della Stazione Centrale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, arrestato il rapinatore seriale della Stazione Centrale: 46enne accusato di due rapine.

 

Un 46enne è stato arrestato dalla polizia ferroviaria perché ritenuto essere l’autore di due rapine avvenute nei giorni scorsi vicino alla stazione di Napoli Centrale. Le indagini sono partite dalla denuncia di una vittima, che lo scorso 16 novembre, mentre parcheggiava in Corso Lucci per andare poi in stazione, era stata costretta a consegnare il cellulare a un uomo con la stampella che l’aveva minacciata con una pistola. Gli agenti sono riusciti ad individuare il presunto aggressore dall’analisi delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza.

Durante la perquisizione domiciliare a casa del 46enne i poliziotti hanno trovato, e poi sequestrato, due cartucce per fucile calibro 12, 31 munizioni per pistola a salve un coltello lungo 24 centimetri. L’uomo è accusato anche di una rapina avvenuta qualche giorno prima, quando in via Taddeo da Sessa alla vittima erano stati sottratti 70 euro sotto la minaccia di una pistola di grosso calibro. Il 46enne adesso si trova nel carcere di Poggioreale  a disposizione dell’autorità giudiziaria.


telegram

LIVE NEWS

Napoli, agguato alle Case Nuove: arrestato Francesco Matteo

Ieri mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un...
DALLA HOME

Giochi per l’oratorio e il grest da fare al chiuso: idee divertenti per tutte le età 

In un mondo sempre più dominato dalle tecnologie e dagli schermi, è fondamentale offrire ai bambini e ai ragazzi esperienze coinvolgenti. Tuttavia, quando le condizioni atmosferiche non permettono di svolgere attività all’aperto, diventa essenziale trovare alternative altrettanto divertenti ma che non richiedono l’impiego di uno spazio esterno. Pertanto, l’organizzazione...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE