Migrante rapina e accoltella un uomo a Posillipo: inseguito e arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri della stazione di Posillipo hanno arrestato per rapina un 28enne incensurato di origini nigeriane e irregolare sul territorio nazionale.

In piazza piedigrotta, nei pressi dell’ufficio postale all’altezza della metro di Mergellina, il 28enne – armato di coltello – si è avvicinato a un uomo 36enne originario del ghana e lo ha minacciato: voleva il suo telefono. La vittima glielo ha consegnato ma il rapinatore non contento voleva anche il denaro che il 36enne aveva in tasca. Al suo rifiuto, il 28enne si è scagliato contro la vittima e lo ha colpito con alcuni fendenti in varie parti del corpo.

La pattuglia dei carabinieri della stazione di posillipo fortunatamente era lì vicino e – allertata dal 112 per un aggressione notata da alcuni cittadini – sono riusciti a bloccare il rapinatore e ad arrestarlo. Alla vittima – che ha riportato lievi ferite al collo, all’addome e al braccio sinistro – i carabinieri hanno restituito il maltolto. L’arrestato è rinchiuso nelle camere di sicurezza della caserma in attesa di giudizio.






LEGGI ANCHE

Nola, raid contro consigliere comunale: 4 colpi al garage

Nella notte scorsa, a Nola , ignoti hanno preso di mira il garage dell'abitazione di Erasmo Scotti, consigliere comunale di maggioranza, colpendolo con quattro colpi d'arma da fuoco. Questo non è il primo episodio del genere per l'uomo di 34 anni, che in passato ha già subito attentati simili, tra cui l'incendio doloso di due veicoli. Attualmente, i carabinieri di Nola e il nucleo investigativo di Castello di Cisterna stanno conducendo le indagini sull'accaduto.

 Benevento, squestrato 30mila prodotti cinesi non a norma

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Benevento ha condotto un'operazione di controllo presso un'attività commerciale a San Giorgio del Sannio gestita da personale di etnia cinese. Durante l'ispezione, sono stati scoperti e sequestrati oltre 30.000 pezzi di gadget, materiale scolastico e accessori di cartoleria per bambini non conformi agli standard di sicurezza. I prodotti, del valore commerciale di circa 3.000 euro, erano privi delle necessarie informazioni di sicurezza, del marchio CE e delle indicazioni...

Al via undicesimo bando Premio Nazionale ‘Amato Lamberti’

Pubblicato oggi il bando di partecipazione all'undicesima edizione del Premio nazionale 'Amato Lamberti', istituito dal Centro studi Associazione culturale 'Amato Lamberti' presieduto da Roselena Glielmo per continuare idealmente e concretamente l'opera del sociologo Amato Lamberti, esempio di intellettuale che seppe tradurre i risultati della sua intensa attività di studioso nell’impegno politico antimafia. La mission del Premio nazionale 'Amato Lamberti’ è quella di “contribuire a formare giovani studiosi in grado di elaborare analisi che facciano progredire...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE