La Città metropolitana di Napoli stanzia 3 milioni di euro per la messa in sicurezza delle scuole

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il sindaco metropolitano Luigi de Magistris ha approvato oggi una delibera con cui si stanziano circa 3 milioni di euro per interventi urgenti per la messa in sicurezza degli Istituti scolastici della Citta’ Metropolitana di Napoli

Tali interventi sono in parte finanziati con fondi del MIUR e in parte dalla Citta’ Metropolitana di NAPOLI con l’utilizzo dell’avanzo di bilancio libero. Si tratta di 29 interventi di adeguamento alle norme di sicurezza presso vari Istituti scolastici. Il MIUR ha stanziato un importo di € 1.755.000,00 ed e’ stata prevista una quota di cofinanziamento a carico della Citta’ Metropolitana di € 472.000,00 con cui si realizzeranno interventi in 21 Istituti scolastici. Con lo stessa delibera si finanziano, con l’utilizzo dell’avanzo libero di bilancio dell’Ente, ulteriori 8 interventi dello stesso tipo per un importo di € 773.000,00.

Tutti i lavori saranno affidati, mediante lo strumento dell’accordo quadro, per un importo complessivo di € 3.000.000,00 “Si tratta di un enorme sforzo che la Citta’ Metropolitana di NAPOLI fa per mettere in sicurezza gli edifici scolastici confidando in una ripresa, il piu’ presto possibile, delle lezioni in presenza garantendo la massima sicurezza” Ha affermato il sindaco metropolitano Luigi de Magistris che ha aggiunto: “Questa delibera e’ un ulteriore importante intervento che assieme a quelli previsti dal Piano Strategico della Citta’ Metropolitana permettera’ nei prossimi mesi e nei prossimi anni di avere un sistema scolastico nell’area metropolitana di NAPOLI all’altezza delle aspettative degli studenti, degli insegnanti e del Paese”. “Ulteriori finanziamenti per la messa in sicurezza delle nostre scuole”. Ha detto il consigliere delegato alla scuola e vicesindaco Domenico Marrazzo che ha aggiunto: ‘Dal primo giorno di insediamento dell’amministrazione de Magistris sono state investite notevoli risorse per la scuola con la convinzione che finanziare le scuole significa investire sul futuro dei nostri giovani e della nostre comunita'”.






LEGGI ANCHE

Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

Voragine al Vomero: gli edifici evacuati sono due

 Forze dell'ordine presidiano la zona per evitare l'arrivo di sciacalli nelle case

Avellino, scoperti telefoni e droga nella cella del boss

La polizia penitenziaria ha effettuato una perquisizione straordinaria nella cella di un boss della camorra all'interno del carcere di Avellino, dove sono stati scoperti...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE