11.6 C
Napoli
sabato, Gennaio 23, 2021

Il medico di Maradona accusato di omicidio colposo

DALLA HOME

Il medico di Maradona accusato di omicidio colposo. Il fuoriclasse argentino ‘non sarebbe stato curato adeguatamente’ .

Leopoldo Luque, medico di Diego Armando Maradona, e’ stato accusato di omicidio colposo con l’ipotesi che il fuoriclasse argentino non sia stato curato adeguatamente: lo dicono fonti di polizia e giudiziarie all’agenzia argentina Telam. Al dottore sono stati letti i suoi diritti nel corso della perquisizione al suo domicilio, stamattina.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Inchiesta sulla morte di Maradona: lite in famiglia per l’eredità e spuntano altri 4 figli a Cuba

La notifica, precisano le fonti all’agenzia, non significa una convocazione da parte dei magistrati, ne’ fa scattare un arresto: viene solo informato che si indaga su di lui per il presunto reato. La Procura del sobborgo argentino di San Isidro, a Buenos Aires, ha ordinato di perquisire le proprieta’ del medico personale di Diego Armando Maradona, Leopoldo Luque, nel quadro delle indagini in corso sulla morte del calciatore. Secondo il comunicato del procuratore, “in virtu’ delle prove raccolte, si e’ ritenuto necessario richiedere perquisizioni presso l’abitazione e e l’ufficio del dottor Leopoldo Luque”.

LEGGI ANCHE  Torre Annunziata, controlli a tappeto nei rioni "Provolera" e "Carceri"
LEGGI ANCHE  Napoli, ragazza accoltellata dall'ex: il gip conferma il carcere per il 17enne

I magistrati aggiungono che nel quadro delle indagini sono stati sentite diverse persone, compresi i parenti stretti del defunto. Nessun’altra precisazione e’ stata rilasciata sul motivo delle indagini, benche’ la morte della stella calcistica abbia scatenato polemiche sul ritardo dei soccorsi. Maradona e’ deceduto mercoledi’ 25 novembre all’eta’ di 60 anni per un attacco di cuore.

Pubblicita

TI POTREBBE INTERESSARE

PUBBLICITA

NON SOLO CRONACA

C’è anche l’Arte! Tra gli scaffali del Supermercato Decò…: l’ultima denuncia di Ischia Street Art

C’è anche l’Arte! Tra gli scaffali del Supermercato Decò… L’ultima denuncia di Ischia Street Art a tutela delle gallerie d’arte italiane Arriva tra gli scaffali della nota catena italiana Supermercati Decò, il nuovo e provocante intervento artistico firmato Ischia Street Art, “C’è anche l’Arte”, ovvero l’ultima “esposizione” urbana ideata da Salvatore...

LEGGI ANCHE

IN PRIMO PIANO

Napoli, Osimhen e Mertens si allenano col gruppo e partono per Verona

Buone notizie per il Napoli e per Gattuso: Osimhen e Mertens oggi si sono allenati col gruppo. Il belga potrebbe essere schierato domani a...

IL METEO