De Luca: ‘Polverone mediatico sul nulla. Ho sempre difeso i medici’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Stiamo assistendo in queste ore a un ennesimo polverone mediatico fondato sul nulla”.

Lo scrive in un lungo post su Facebook il governatore della Campania, Vincenzo De Luca che spiega: “Premesso che abbiamo difeso e tutelato da sempre il lavoro straordinario fatto dal nostro personale sanitario; premesso che nessuno ha neanche citato la categoria degli anestesisti; ci troviamo di fronte, dopo 24 ore, a strani comunicati proposti da soggetti da nessuno chiamati in causa. Pertanto, ribadiamo. Nel corso della periodica riunione con i direttori generali e l’Unità di crisi, è stato segnalato un episodio grave avvenuto nel pomeriggio del 17 novembre. I familiari di un giovane paziente Covid, ricoverato in una clinica privata e per il quale si richiedeva un ricovero in terapia intensiva, segnalavano che dal 118 territoriale arrivavano notizie sulla inesistenza di posti letto liberi. Questa notizia era falsa. I posti letto c’erano. Dopo numerosi interventi da parte dell’Unità di Crisi regionale, il paziente è arrivato in un ospedale di Napoli in tarda serata.

Ancora una volta veniva opposto al personale dell’ambulanza la indisponibilità di posti liberi. Era un’ennesima comunicazione falsa. Tant’è che alle ore 23 il paziente è stato accolto nel posto libero di terapia intensiva. A tutela dei cittadini, dei pazienti, dei loro familiari e a tutela del lavoro e del sacrificio enorme di migliaia di medici e infermieri, è stato disposto di accertare chi aveva mancato al suo dovere elementare, dando notizie non vere. Questo è tutto. Veramente non ci sono parole”. E ripropone il video che ha scatenato polemiche spiegando: “A conferma dell’ennesima strumentalizzazione mediatica ripropongo le parole dette, a tutela del 99 per cento del personale e a tutela dei diritti dei cittadini.

 






LEGGI ANCHE

Mostra “Visioni” alla Reggia di Caserta: un’interpretazione artistica della genialità di Luigi Vanvit...

La mostra "Visioni" alla Reggia di Caserta offre uno sguardo unico sull'ingegno di Luigi Vanvitelli attraverso le opere di Luciano D'Inverno e Luciano Romano. Questa esposizione fa parte delle celebrazioni per il 250° anniversario della morte di Vanvitelli e si inserisce nel programma vincitore del bando Strategia Fotografia del Ministero della Cultura. Curata da Gabriella Ibello, la selezione dei circa 130 scatti esposti trasforma lo spazio museale in un vero e proprio ipertesto,...

Berardi si opera: confermata rottura tendine d’Achille. Torna nel 2025

L'attaccante del Sassuolo, Domenico Berardi, vittima di un infortunio durante la partita contro il Bologna, affronterà un intervento chirurgico domani mattina, eseguito dal Prof. Stefano Zaffagnini presso la Casa di Cura Toniolo di Bologna. La notizia è stata diffusa dal Sassuolo attraverso un bollettino medico pubblicato sul proprio sito ufficiale, nel quale si segnala che "gli esami strumentali hanno evidenziato la lesione completa del tendine d’Achille della gamba destra" dell'attaccante calabrese. Il direttore sportivo del...

Napoli, ancora mercatini della monnezza a Piazza Garibaldi

Anche ieri Piazza Garibaldi è stata invasa dai mercatini della monnezza, nonostante la presenza della Polizia Municipale. Questo fenomeno ormai tradizionale ha continuato a verificarsi, suscitando preoccupazione tra i residenti e le autorità locali. L'automobilista che ha segnalato la presenza degli abusivi al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli ha evidenziato come l'illegalità e il degrado stiano crescendo costantemente, portando la situazione verso un punto critico. Il deputato ha dichiarato che è necessario un intervento deciso e...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE