Campania, carenze di bombole d’ossigeno. Partono le truffe in rete. Campagna di Borrelli e Simioli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Campania, carenze di bombole d’ossigeno. Partono le truffe in rete. Campagna di Borrelli e Simioli:” Restituite le bombe esauste o non più utilizzate alle farmacie, avrete un buono sconto, la nostra iniziativa. Abbiamo già provveduto a segnalare alla Polizia Postale gli account che promettono ossigeno.”

In tutto il territorio campano c’è una grande carenza di bombole d’ossigeno, per cui medici, infermieri, farmacisti, sindaci e istituzioni lanciano l’appello ai cittadini affinché essi possano restituire le bombole d’ossigeno esauste o non più utilizzate.

All’appello si sono uniti anche il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il conduttore radiofonico Gianni Simioli, cha attraverso la trasmissione “La Radiazza, in onda su radio Marte, hanno lanciato un’iniziativa che prevede dei buoni sconto a tutti coloro che consegneranno delle bombole d’ossigeno alle farmacie.



    All’iniziativa hanno aderito: Maurizio e Marinella; Alcott; Gutteridge; Cuori di Sogliatella, @a & g; Ivan Granatino; Il Brigante dei sapori; Daniele Gourmet – Giuseppe Maglione Avellino città; Conte Family Store; Caffè Toraldo; Lollo Caffè; Tá-Ttá – Napoli.

    Per parteciparvi bisogna girare un video mentre si consegna la bombola alla farmacia per poi mandarlo a La Radiazza o a Gianni Simioli e si avrà diritto al buono sconto.

    Come spesso accade, l’emergenza ha generato anche una serie di truffe in rete, in particolar modo sulle piattaforme social, in cui degli utenti invitano i cittadini a contattarli per esigenze di bombole d’ossigeno.

    Diversi annunci sospetti sono stati segnalati al Consigliere Borrelli. “L’emergenza covid sembra aggravarsi. Oltre alla situazione posti letto e all’aumentare dei pazienti c’è anche questa carenza di bombole d’ossigeno. Dato che senza vuoti non è possibile ricaricarne di nuove abbiamo deciso di lanciare questa iniziativa per invogliare i cittadini a consegnare le bombole d’ossigeno esaurite o non più utilizzate alle farmacie, essi riceveranno dei voucher da spendere in punti vendita che hanno aderito all’iniziativa.

    Purtroppo ci è stato segnalato che sono già nati i primi sciacalli per questa nuova emergenza, gente che promette di avere ossigeno da distribuire. Abbiamo già provveduto a segnarle questi account alla Polizia Postale.”- spiegano il Consigliere Borrelli e  Simioli.

     


    Torna alla Home


    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
    Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

    IN PRIMO PIANO