Ascolta ‘Inheritance’, brano estratto dall’ultimo album di Bruangel

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ disponibile in rotazione radiofonica “Inheritance”, brano estratto dall’ultimo progetto discografico di Bruangel dal titolo “Rebirth project” e già disponibile su tutte le piattaforme di streaming.

 

“Continuo dal punto in cui hai lasciato. Ora so che ero la tua regina / L’eredità, il tuo amore, ora… è l’amore per me stessa”: così canta la voce di Bruangel nel brano “Inheritance”, una canzone di stampo autobiografico che l’autrice dedica al padre, colonna portante della sua vita e centro di gravità emotivo costante. L’amore che Bruangel coltiva oggi per se stessa è il frutto, l’eredità di ciò che il padre le ha donato ed insegnato in passato.
Ad accompagnare la canzone, che fa parte dell’album “Rebirth Project”, un intimo videoclip diretto dal regista di fama internazionale Luca Coassin (AIC – IMAGO) che vede protagonista la stessa Bruangel mentre balla un lento con uno dei migliori amici del suo caro padre. Una danza nella memoria che trasforma la nostalgia in un sorriso aperto al futuro.

“Inheritance” è disponibile su Spotify al seguente link: https://spoti.fi/381ubS1

    Segui Bruangel su Fb: https://www.facebook.com/bruangelofficial
    Brunella Angela Mazzola, in arte Bruangel. Autrice del Bruangel Rebirth Project, racconto autobiografico tradotto in musica che esibisce in live teatrali con quartetto d’archi ed inserti di danza, curandone arrangiamenti e scenografie. Fondatrice di CANTOSTUDIO, Laureata in Jazz al Conservatorio Luca Marenzio di Brescia, Cantante Live dal 1985, Direttore di Coro ed Insegnante di Canto dal 1995, appassionata ricercatrice dell’Healing Sound Practice (terapie integrative praticate attraverso l’emissione vocale) e Danzatrice Classica amatoriale. Ad inizio 2020 esibisce il suo progetto a NEW YORK (Italian Culture Institute e Fazioli Pianoforti), eventi apparsi su “La Voce di New York” ad aprile. Nel corso della sua carriera di polyhedric live performer ha cantato sui palchi newyorkesi, a Lugano Jazz Festival, Solevoci A-Cappella International Contest, Roma Jazz Festival, Novara Gospel Festival ed in tutta Italia. Da cinque anni è cantante ufficiale e consulente musicale delle Terme di Sirmione.
    Il brano “Inheritance” estratto da “Rebirth Project” sarà in rotazione radiofonica dal 6 novembre.

    Instagram: https://www.instagram.com/bruangel_official/?hl=it
    Sito Ufficiale: http://www.bruangel.com






    LEGGI ANCHE

    Napoli, ricercato per violenza sessuale: arrestato in aeroporto

    Un cittadino marocchino di 44 anni è stato arrestato in aeroporto a Napoli per espiare una pena di 4 anni, 4 mesi e 26 giorni di reclusione per violenza sessuale. L'uomo era stato condannato per un caso risalente al 14 marzo 2012 a Poggiomarino, Napoli. Il soggetto, residente a Poggiomarino e titolare di un permesso di soggiorno per lavoro subordinato, era appena atterrato a Napoli con un volo proveniente da Casablanca quando è stato arrestato dalla...

    Nola, raid contro consigliere comunale: 4 colpi al garage

    Nella notte scorsa, a Nola , ignoti hanno preso di mira il garage dell'abitazione di Erasmo Scotti, consigliere comunale di maggioranza, colpendolo con quattro colpi d'arma da fuoco. Questo non è il primo episodio del genere per l'uomo di 34 anni, che in passato ha già subito attentati simili, tra cui l'incendio doloso di due veicoli. Attualmente, i carabinieri di Nola e il nucleo investigativo di Castello di Cisterna stanno conducendo le indagini sull'accaduto.

    Sarno, investono 33enne con l’auto e scappano: denunciati 2 giovani

    Investimento pedonale a Sarno: individuati e denunciati due giovani. Un uomo è stato travolto da un'auto a Sarno e i responsabili sono fuggiti senza prestare soccorso. I Carabinieri della stazione locale hanno identificato due giovani, un 18enne e un 20enne, a bordo del veicolo coinvolto nell'incidente avvenuto la notte del 2 marzo. Il pedone, un 33enne, è rimasto gravemente ferito. I due giovani sono stati denunciati per lesioni personali e omissione di soccorso e la questione...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE