Botte al padre invalido che le aveva dato ‘solo 50 euro: arrestata 30enne a Portici

SULLO STESSO ARGOMENTO

 I carabinieri di Portici, in provincia di Napoli, hanno arrestato una donna di 30 anni per maltrattamenti in famiglia e estorsione.

 

Come già accaduto molte altre volte, la donna aveva richiesto dei soldi ai genitori e, ottenuti 50 euro, ne è nata una violenta lite perché non le sarebbero bastati, arrivando ad aggredire il padre invalido con pugni e schiaffi. Ha anche messo le mani al collo alla madre che – fortunatamente – non si è persa d’animo e ha contattato i carabinieri.

I militari hanno innanzitutto prestato soccorso alla donna che ha avuto necessità delle cure mediche per poi effettuare tutti i dovuti accertamenti. La 30enne è stata così arrestata e dovrà adesso rispondere del reato di maltrattamenti in famiglia e estorsione.


Torna alla Home


telegram

Mare di Coroglio e Nisida inquinato: sversamento dal collettore fognario, il Parco della Gaiola denuncia

Un'ennesima macchia marrone e maleodorante galleggia nel mare tra Coroglio e Nisida, a causa di uno sversamento dal collettore fognario locale. L'eccesso di acqua da un acquazzone ha causato il sovraccarico del troppopieno della vasca di trattamento, riversando i liquami in mare senza depurazione. Si tratta di un problema ricorrente, già...

Superenalotto, il jackpot arriva a 24,1milioni di euro. Tutte le quote

Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del Superenalotto di oggi. Realizzati tre '5' che vincono 65.544 euro ciascuno. Il jackpot per il prossimo concorso sale a 24,1 milioni di euro. Combinazione Vincente 2, 20, 31, 48, 58, 59 Numero Jolly: 46 Numero Superstar: 30 Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.79...

CRONACA NAPOLI