Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Castellammare di Stabia

Torna la paura del contagio a Castellammare: 11 nuovi casi nelle ultime 24 ore

Pubblicato

in

troppi positivi moiano


Torna la paura del contagio a Castellammare: 11 nuovi casi nelle ultime 24 ore.

“L’Asl ci comunica che nella giornata odierna a Castellammare di Stabia sono stati registrati altri 11 casi Covid. Si tratta di un 54enne, di un 29enne, di un 56enne, di una 29enne, di una 67enne, di una 78enne, di una 44enne, di un 26enne, di un 60enne, di una 53enne e di una 28enne, che hanno ricevuto nei giorni scorsi l’esito positivo del tampone. Tre di essi risultano asintomatici, mentre gli altri presentano sintomi febbrili e si trovano attualmente in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva. Un 59enne contagiato, invece, si è sottoposto a due tamponi consecutivi, entrambi negativi, ed ora è ufficialmente guarito”. Lo scrive il sindaco di Castellammare, sulla sua pagina istituzionale di facebook.

E poi esorto i concittadini a tenere alta la guardia: “Da diverse settimane ormai l’incremento dei contagi ha assunto picchi preoccupanti. Un flusso anomalo rispetto al quale sono in costante contatto con l’Asl per tutte le valutazioni del caso sull’evoluzione della curva epidemiologica, in attesa del nuovo Dpcm annunciato nelle prossime ore e con riserva di valutare eventuali misure più restrittive. Occorrono maturità e senso di responsabilità nel rispettare le regole, indossando sempre la mascherina in modo corretto ed evitando contesti affollati. Insieme vinceremo questa sfida. Insieme ce la faremo”.

Continua a leggere
Pubblicità

Castellammare di Stabia

A Castellammare blitz antidroga al Caporivo: interna famiglia ai domiciliari

Pubblicato

in

castellammare blitz antidroga caporivo

A Castellammare blitz antidroga al Caporivo. La droga nascosta in un pilastro scovata grazie ai cani antidroga: 3 persone arrestate dai Carabinieri

I Carabinieri della Sezione Operativa di Castellammare di Stabia, insieme a quelli del Nucleo Cinofili di Sarno hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio C.F., 48enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Insieme all’uomo, arrestati per concorso nel medesimo reato la moglie 47enne e il figlio di 26 anni

Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto 250 grammi di marijuana confezionata in dosi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

La droga era nascosta in un pilastro dell’abitazione al cui interno era stato ricavato un vano individuato grazie al fiuto dei cani antidroga e raggiungibile solo con una scala.

Nel corso della perquisizione la 47enne ha provato a disfarsi di una parte dello stupefacente scaricandolo nel wc del bagno mentre il 26enne ha tentato di eludere i controlli minacciando anche i militari. Sono stati tutti sottoposti ai domiciliari in attesa di giudizio.

Continua a leggere

Le Notizie più lette