google news

Maran in tv smentisce Agnelli e la Lega: ‘A noi le precauzioni non sono bastate’

L’allenatore del Genoa, Giancarlo Maran intervenendo in tarda serata ieri sera  a Sky Calcio Show ha smentito Agnelli e Lega di serie A e tutti quanti sostengono che il protocollo […]

    L’allenatore del Genoa, Giancarlo Maran intervenendo in tarda serata ieri sera  a Sky Calcio Show ha smentito Agnelli e Lega di serie A e tutti quanti sostengono che il protocollo della Lega appunto serve ad evitare eventuali contagi in caso di positività di un calciatore.

     

    “A noi precauzioni non sono bastate. Da un giorno all’altro ci siamo trovati con tanti positivi sebbene il Genoa abbia sempre seguito il protocollo”.  Ha spiegato l’allenatore del Genoa. “Abbiamo deciso noi di partire per Napoli – spiega Maran – Volevamo un nuovo tampone per essere sicuri di essere tutti negativi ma non e’ servito. Quanto accaduto deve far alzare l’attenzione. Abbiamo fatto di tutto per evitare che succedesse tutto questo, ma le precauzioni non sono bastate”

    . “Viviamo la situazione con la consapevolezza di far parte di un qualcosa di talmente grande da essere dispiaciuti – ha aggiunge il tecnico rossoblu – soprattutto per chi ci sta intorno. Ma la cosa piu’ importante e’ che adesso i ragazzi stanno tutti bene: solo due elementi dello staff hanno un po’ di febbre, i calciatori sono tutti asintomatici. Non vediamo l’ora di tornare in campo e allenarci”. E sul 6-0 subito una settimana fa a Napoli Maran dice: “Sicuramente dal punto di vista psicologico abbiamo pagato. Siamo partiti per giocare una partita fra mille pensieri e preoccupazioni. Non volevamo compromettere nulla. Poi guardo a quanto successo in campo: dal risultato all’evidente calo fisico da parte nostra nel secondo tempo. Qualche dubbio c’è”.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV