Il dg del Cotugno: ‘Lockdown indispensabile, abbiamo perso la tracciabilità del virus’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il dg del Cotugno: ‘Lockdown indispensabile, abbiamo perso la tracciabilità del virus’.

 

”Dopo mesi non abbiamo ancora certezze sul virus e sulla logica di diffusione. Il lockdown ora e’ indispensabile almeno per tre settimane per recuperare la tracciabilita’ del virus che abbiamo perso”, queste le parole di Maurizio Di Mauro, direttore generale dell’Azienda ospedaliera dei Colli di Napoli, ai microfoni di Radio Crc Targato Italia, durante la trasmissione “Barba e capelli”.

Di Mauro ha ribadito la sua preoccupazione riguardo la mancanza di posti letto: “il Cotugno e’ gia’ pieno. La nostra Regione ha reagito bene alla prima ondata ma ora il Governo deve prendere restrizioni forti. Non basta chiudere la Campania. Le precauzioni sono fondamentali. La mascherina io non l’ho mai tolta. Ma la logica del virus e’ strana: io sono stato contagiato ma i miei familiari sono negativi”. In conclusione il direttore ha parlato del vaccino: “e’ incerto e la distribuzione non avverra’ prima della prossima primavera. Ma bisogna vedere che immunita’ dara’. Vi prego, state attenti”.



    Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha inviato stamani una lettera al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Nella lettera il primo cittadino “alla luce della drammatica situazione sanitaria, economica e sociale” chiede “un urgentissimo incontro” al vertice della Regione Campania.


    Torna alla Home


    Il Napoli a lavoro verso l’Empoli: lavoro personalizzato per due difensori

    Il Napoli è sceso in campo questa mattina per prepararsi al meglio in vista della prossima sfida di campionato contro l'Empoli, in programma nella giornata di sabato al 'Castellani'. Sul campo 1 del centro sportivo, i giocatori hanno affrontato una sessione di allenamento articolata. L'allenamento è iniziato con esercizi di...

    Gli studenti di Caivano in stage a Coverciano. Gravina: “Un’iniziativa di valore”

    Il ristorante e l'albergo di Coverciano, diventati ormai punti di riferimento nel panorama calcistico italiano, non solo ospitano il Centro Tecnico Federale ma sono anche luoghi di ritrovo per gli Azzurri e le Azzurre durante i loro ritiri per preparare gli impegni internazionali. Situati alle porte di Firenze, questi...

    Napoli, da inizio anno la Finanza ha sequestrato beni per 60 milioni di euro

    Da inizio all'anno, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito 16 decreti di sequestro di beni per un valore totale di oltre 60 milioni di euro, nell'ambito di un'azione mirata a contrastare la criminalità economica. Azioni che sono state coordinate dalle Procure competenti sul territorio partenopeo...

    Bacoli, restaurata la scalinata dello Schiacchetiello

    Super colorata e completamente restaurata, la scala dello Schiacchetiello a Bacoli si appresta ad essere inaugurata ufficialmente, offrendo un accesso più comodo a una delle spiagge più belle della provincia di Napoli, come ha annunciato il sindaco Josi Gerardo Della Ragione. Il tratto di costa tra gli scogli tufacei e...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE