Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Coronavirus

Coronavirus, migliora la situazione a Monte di Procida: oggi solo 2 positivi

Pubblicato

in

coronavirus monte di procida


Sono solo 2 i nuovi casi di positività al coronavirus riscontrati a Monte di Procida  a seguito dell’analisi di 150 tamponi.

 

Si tratta di due minorenni, ha fatto sapere il sindaco Giuseppe Pugliese nel corso di una diretta Facebook con la quale ha fornito un aggiornamento della situazione nel comune flegreo, dove fino a ieri si contavano 62 persone positive, gran parte delle quali legate a un cluster nato a seguito di una festa di matrimonio. Tra domenica e lunedì la Asl Napoli 2 Nord ha effettuato circa 280 tamponi.Oggi le persone attualmente positive al coronavirus a Monte di Procida sono 64.

Si tratta di un dato confortante rispetto alla percentuale di positivi di ieri, che era del 33% circa”, ha spiegato Pugliese che ieri sera ha firmato un’ordinanza con la quale ha confermato la chiusura delle scuole per l’intera settimana e il divieto di qualsiasi tipo di riunione. “Fare i tamponi entro poche ore è stato importante per non far chiudere tutto, in futuro saremo indicati come uno dei paesi più sicuri d’Italia e ci indicheranno come esperienza virtuosa”.

Continua a leggere
Pubblicità

Coronavirus

E’ salito a 462 il numero dei contagiati da coronavirus a Casoria

Pubblicato

in

positivi a casoria

E’ salito a 462 il numero dei contagiati da coronavirus a Casoria.

 

Il sindaco Raffaele Bene stamane ha firmato o l’ordinanza numero 62 attraverso la quale viene disposta: la chiusura di tutte le ville ed i parchi comunali da oggi fino al 16 Novembre 2020.
“Questi ultimi saranno resi accessibili unicamente per lo svolgimento delle attività delle persone, opportunamente accompagnate, affette da disturbi dello spettro autistico e/o diversamente abili, previa richiesta e autorizzazione”. E’ spiegato nell’ordinanza. La notizia è stata accolta dai cittadino con il solito scetticismo e le solite polemiche sui social. In molti chiedono al primo cittadino una maggiore attenzione e temono una chiusura generale della città.

Continua a leggere
Pubblicità

DALLA HOME

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette